Novità Toyota: la nuova ‘Verso’ nasce dalla collaborazione con Bmw

di Alba D'Alberto Commenta

Toyota guarda al futuro con una serie di novità. Si parte dalla monovolume sette posti Toyota Verso. Pensata in Belgio per il mercato europeo, debutta con un inedito motore diesel (Turbo D-4D) da 1,6 litri. Si tratta del primo motore frutto dell’accordo con Bmw.

toyota corolla my 2014 teaserLa Verso, però, è anche molto altro: ha un sistema multimediale con tecnologia ‘premium’, prestazioni di alta gamma, colori nuovi e 17 pollici di cerchi in lega nonché rivestimenti interni nuovi.

Gli interni sono caratterizzati dal Tyre Pressure Warning System TPWS, di serie.

Sono passati 12 anni dal lancio del primo mdodello della serie. Da quel momento ad oggi, Toyota Verso è stata venduta in circa 800.000 unità.

Sicuramente si tratta di uno dei prodotti di punta della brand-line. Nel 2013, intanto, la casa ha venduto 10 milioni di vetture, crescendo in termini di fatturato del 2%. Il lancio della Verso per il 2014, nata da un inedito accordo con Bmw per ciò che concerne il motore, arriva in un momento fortunato.

Toyota continua a crescere, portando in Europa la produzione con il segno ‘+’ per il terzo anno consecutivo, in virtù di un aumento 2013 pari a 10.000 unità e una quota di mercato salita al 4,7%. Il nuovo diesel 1.6 si configura come un passo importante, in un mercato come quello del ‘Vecchio Continente’ in cui il diesel ha un valore pari al 75% del venduto. Anche il cliente Verso compra il 68% motorizzato diesel e il 32% a benzina.

In Italia Toyota Verso sarà in vendita dal 15 febbraio, presso gli allestimenti Verso, Active e Style, con un prezzo di lancio che parte, per la versione Active, da 20.900 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>