Nuova Peugeot 408 GT coupé

di Alba D'Alberto Commenta

Sarà in vendita a partire dal 2016, ma se ne parla già da ora in vista del suo debutto al Salone di Pechino in aprile. Arriva la Peugeot 408 Gt Coupè, che parte dalla Cina per sfidare la Mercedes CLA e proiettare il brand del Leone nella categoria delle vetture di lusso.

PGTCLa nuova 408 GT si ispira alla Concept Onyx, parola di Peugeot. Lunga 4,73 metri e alta 1,31 metri, la couè quattro porte è leggermente più corta rispetto alla 508 familiare ed è più bassa della RCZ coupè.

Si tratta di una proiezione del modelllo 308, e sarà assemblata sulla piattaforma EMP2. Gli interni saranno lussiosi e i materiali altamente qualitativi.

Inoltre a vederla davanti, avrà un ‘muso’ più aggressivo, dei fari più piccoli e più aperti verso le fiancate. La parte posteriore vede gruppi ottici a ‘boomerang’ che si rifanno a quelli della Peugeot 208.

I motori, che invece sono più simili alla 308, saranno di 1.2 litri o 1.6 litri turbo a benzina e saranno in grado di erogare potenze da 128 a 168 Cv.

Quelli a gasolio saranno di 1.6 e di 2.0 litri con potenze da 118 a 178 Cv. La 408 GT è la prima vettura di un trio di auto che Peugeot ha in mente per valorizzare marca e chiaramente anche i margini di profitto. Nell’arco dell’anno dovrebbe arrivare anche una Peugeot 6008, avente dimensioni pressoché uguali a quelle dell’Audi Q5, che punta a sfidare la concorrenza nel remunerativo comparto dei Suv compatti, mentre un’ammiraglia 608 berlina dovrebbe esordire nel 2017.

Con le tre nuove vetture, Peugeot è pronta a sfondare il mercato cinese e non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>