Nuovo motore sulla prossima Jeep Cherokee

di Gtuzzi Commenta

E’ passato solo qualche mese, ma probabilmente l’eco e il risalto della notizia che stiamo per darvi è totalmente diverso. A seguito di una collaborazione rinforzata tra Chrysler e il gruppo Fiat è stato comunicato il rilascio del nuovo propulsore 3,6 litri V6 a benzina, che appartiene alla categoria Pentastar. Si tratta di un motore che è stato inserito anche nella nuova versione della Lancia Thema e, tra qualche tempo, verrà impiegato all’interno di un’auto dalle dimensioni molto più compatte, in cui la cilindrata si dovrebbe aggirare sui 3,2 litri.


ESORDIO SULLA NUOVA JEEP CHEROKEE. Il nuovo motore sviluppato da Fiat e Chrysler farà il suo esordio nel 2013 sulla nuova Jeep Cherokee (che verrà lanciata in commercio con il nome di Liberty negli Stati Uniti): la vettura verrà presentata nel corso dell’edizione 2013 del Salone di Detroit che si svolgerà a gennaio. La notizia è stata comunicata dal Bruce Baumhower, dirigente dello UAW, il sindacato dei lavoratori statunitensi: sarà proprio il SUV della famiglia Jeep a contenere l’innovativo motore, che verrà ovviamente poi esteso a tante altre vetture che rientrano nel marchio Chrysler.

CAMBIO SEQUENZIALE DA NOVE MARCE NEL FUTURO. Sembra, inoltre, che questo nuovo motore verrà affiancato anche da un innovativo cambio automatico sequenziale, che disporrà di ben nove marce, che il gruppo americano ha dato incarico a ZF di sviluppare e che, nei prossimi anni, verrà diffusa anche su alcune vetture targate Fiat.
Al momento non si ha alcuna notizia o indiscrezione che riguarda la potenza del nuovo motore a sei cilindri sviluppato da Chrysler e Fiat: ad ogni modo, non si può immaginare una potenza al di sopra dei 280 cavalli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>