Opel, un nuovo SUV compatto in fase di sviluppo

di Riccardo Guerra Commenta

La casa automobilistica tedesca Opel sta sviluppando un nuovo Sport Utility Vehicle compatto, di dimensioni più contenute rispetto ad Opel Antara: ve lo dimostriamo grazie a queste foto spia, che per la prima volta ritraggono un muletto di questo veicolo, mentre sta effettuando una prova su strada. Il nuovo SUV Opel, di cui ancora non si conosce un probabile nome, sarà commercializzato nel corso del prossimo anno e, dunque, è probabile che già durante la seconda metà del 2011 trapelino nuove informazioni, in grado di descriverci in maniera più dettagliata il crossover.

L’azienda automobilistica Opel sta mettendo a punto questo nuovo SUV compatto insieme a Chevrolet: i due brand, in passato, hanno già collaborato e la stessa Opel Antara viene prodotta unitamente alla casa automobilistica statunitense e condivide la medesima piattaforma con Chevrolet Captiva: da uno stesso progetto, nasceranno, più precisamente, il crossover compatto Opel che si vede nelle immagini ed un nuovo SUV compatto per la gamma Chevrolet. Entrambe le vetture saranno costruite sulla piattaforma di Chevrolet Aveo/Chevrolet Sonic e sono in fase di ultimazione nel Centro di Ricerca e Sviluppo di General Motors, in Corea. La scelta del pianale dell’utilitaria di segmento B (che misura 392 centimetri di lunghezza, 168 centimetri di larghezza e 151 centimetri di altezza) potrebbe far presagire le dimensioni contenute della carrozzeria del crossover, che si rivolgerà ad un bacino molto meno esigente di quello di Opel Antara (che misura 458 centimetri di lunghezza, 185 centimetri di larghezza e 170 centimetri di altezza).

A differenziarle ci penserà il linguaggio estetico: per quanto riguarda il SUV Opel, la matita sarà la stessa delle più recenti automobili prodotte e commercializzate, vale a dire Opel Astra, Opel Insignia ed Opel Meriva: linee morbide, forme curvilinee, tratti dolci, ma allo stesso tempo, carattere deciso, volumi forti, segni profondi e decisi. Il crossover Opel sarà dotato ipoteticamente della trazione anteriore e della trazione integrale, a scelta: probabilmente, la gamma di motorizzazioni sarà composta da motori piuttosto compatti, poco desiderosi di carburante e poco inclini ad emettere grandi quantità di anidride carbonica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>