Pechino 2008: taxi ecologici alle olimpiadi

di Andrea Guida 1

Le olimpiadi sono ormai alle porte, ed in quel di Pechino è tutto pronto… anche lo smog! Basta infatti vedere le immagini che, quasi ogni giorno, passano nei TG di tutto il mondo, per rendersi conto della nebbia inquinante che purtroppo avvolge la città cinese.

Ed in vista delle fiumane di turisti/atleti, in continuo spostamento, come provvedere? Semplice: con dei taxi ecologici. Infatti, almeno a Pechino (per altre città come Qingdao e Tianjin si vedrà) è stato già previsto tutto per l’adozione di mezzi di trasporto ibridi.

Basterà questa misura, insieme all’utilizzo di auto ibride o ad idrogeno, da parte dei team sportivi, a far diradare la nube di smog pechinese? Incrociamo le dita!

Commenti (1)

  1. La Cina sta crescendo a vista d’occhio, ogni anno costruiscono tante case quante quelle dell’Italia e questo lo fanno a scapito dell’ecologia. D’altra parte tutti i paesi in via di sviluppo hanno fatto la stessa cosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>