Peugeot HYbrid4, scopriamo la tecnologia combina diesel ed elettrico

di Gtuzzi Commenta

Ormai tutti i i marchi automobilistici stanno cercando di realizzare qualche dispositivo innovativo e portare delle novità all’interno del settore in modo tale da affermarsi in uno specifico segmento e allontanare i principali rivali. In questo caso, ci concentriamo all’interno della gamma Peugeot e, in modo particolare, sulla nuova tecnologia Peugeot Hybrid 4, che permette al marchio francese di fare un bel salto in avanti a livello tecnico.

peugeot tecnologia hybrid4
Infatti, siamo di fronte ad una nuova tecnologia ibrida, la Peugeot Hybrid 4, che va a combinare il propulsore diesel con quello elettrico; e, scendendo più nei particolari, stiamo facendo riferimento al motore da 2 litri Hdi FAP, in grado di arrivare fino a 163 cavalli di potenza complessiva, che va ad affiancare il propulsore elettrico da 37 cavalli.

peugeot tecnologia hybrid4

QUATTRO VANTAGGI

La nuova tecnologia Peugeot Hybrid 4 mette a disposizione ben quattro vantaggi: in primo luogo, si tratta della silenziosità di funzionamento, in particolar modo per chi vuole viaggiare sfruttando solamente la modalità elettrica; in secondo luogo, l’affidabilità, che viene garantita anche nel momento in cui si devono affrontare delle condizioni di difficile aderenza, affrontate grazie alla presenza della trazione integrale; il terzo vantaggio è rappresentato dalla grande semplicità d’uso che caratterizza questo dispositivo, sopratutto per l’offerta di ben quattro opzioni di guida che possono essere selezionate dal conducente (Auto, Zev, 4WD, Sport), senza dimenticare ovviamente la diminuzione dei consumi e del livello di sostanze nocive rilasciate nell’ambiente.

DAL 2012 IN ITALIA

Il conducente ha la possibilità di scegliere se procedere all’attivazione di entrambi i motori, optando per la modalità alternativa o per la modalità in contemporanea: in tutti e due i casi, il trasferimento da un motore all’altro avviene mediante la presenza del sistema Start&Stop.
La nuova tecnologia Hybrid4 ha fatto il suo debutto sul mercato italiano nel corso dei primi mesi dello scorso anno sul modello 3008, per poi esordire anche sulle vetture 508 RXH e 508 berlina.
All’interno dei confini italiani, i modelli che possono contare sul dispositivo Peugeot Hybrid4 sono aumentati esponenzialmente, fino ad arrivare a rappresentare una percentuale pari al 15% sul livello complessivo delle vendite che si riferiscono alle serie 3008 e 508.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>