Porsche Panamera, venduta in oltre ventiduemila unità

di Riccardo Guerra 1

Ammettetelo: anche voi avevate immaginato che Porsche Panamera, la prima berlina del costruttore teutonico della Cavallina, noto per la realizzazione di coupé sportive, avrebbe riscosso un apprezzamento debole e che, per mille motivi che si potrebbero scovare, all’occorrenza, il modello sarebbe rimasto un passo indietro alle altre vetture della gamma. In realtà, la reginetta Porsche 911 deve cedere il passo al SUV di casa (Porsche Cayenne) e alla tre volumi anzidetta. Forse incredula, anch’essa come possono esserlo molti scettici: Porsche Panamera vende. Vende bene. Vende molto (se tenete a mente che il listino prezzi, in Italia, si articola tra 78.978 euro e 138.739 euro).

Il costruttore di Zuffenhausen, infatti, ha dichiarato che la berlina Porsche Panamera ha raggiunto un volume di vendita pari a 22.518 unità complessive. Il tutto in poco più di un anno di commercializzazione nei principali mercati mondiali. Un risultato eccellente, rammentando anche come l’economia automobilistica continua a stagnare.

È ancora più interessante studiare i dati con maggior meticolosità. Porsche Panamera, infatti, è stata preferita nella versione 4S. Quella equipaggiata con il propulsore 4,8 litri V8 benzina, che eroga 400 cavalli, abbinato alla trazione integrale. Nel totale degli esemplari, 9.394 sono Porsche Panamera 4S (105.559 euro in Italia). Al secondo gradino del podio si posiziona Porsche Panamera Turbo: stesso motore 4,8 litri V8 benzina, potenza pari a 500 cavalli, trazione integrale ed un prezzo, nel mercato dello Stivale, di 138.739 euro. Ne sono state vendute 6.171 unità.

Medaglia di bronzo a Porsche Panamera S. Anche per questa versione, il motore è lo stesso. La potenza è la medesima dell’allestimento 4S (400 cavalli), con l’unica differenza della trazione, qui posteriore, e della cifra da consegnare al venditore: 97.819 euro. Del lotto complessivo, Porsche Panamera S è stata commercializzata in 4.563 esemplari.

Tra i mercati che più hanno apprezzato la berlina Porsche Panamera, figurano Germania – come era ovvio immaginare –, Stati Uniti, Giappone, Dubai, Russia. La casa automobilistica ha ampliato, di recente, l’offerta di personalizzazione per la tre volumi, ma le novità più cospicue sono ancora nel cassetto: Porsche ha già in programma di commercializzarne una versione Hybrid, come avvenuto per il SUV Porsche Cayenne. Ah, si: vogliono farla persino diesel. Qui, con i giudizi, vi arrangiate.

Nota Bene: è necessario fare una distinzione netta tra le unità COMMERCIALIZZATE e quelle PRODOTTE dalla linea di montaggio (che hanno superato quota 25.000 numerose settimane fa).

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>