Progetto sicuri con l’Autoscuola, oltre 500 scatole nere nelle città di Torino, Roma e Napoli

di Moreno Commenta

Progetto sicuri con l’Autoscuola in collaborazione con ANIA, ANFIA e Ministero dei Trasporti, prevede in via sperimentale l’installazione di 500 scatole nere sui veicoli delle autoscuole delle province di Torino, Roma e Napoli, designate dalle due maggiori associazioni di categoria CONFARCA e UNASCA. La sperimentazione durerà un anno, ma potrà essere estesa per un triennio, e rappresenta il primo passo verso l’ultimo obiettivo che è quello di promuovere l’installazione obbligatoria delle scatole nere su tutti i veicoli utilizzati dalle autoscuole, per innalzare il livello di preparazione e di responsabilità dei conducenti. La scatola nera infatti permette di registrare la durata, il luogo e l’orario di svolgimento delle lezioni di guida, le manovre ed i percorsi effettuati, nonché la tipologia delle strade percorse.  Inoltre il progetto risponde al Codice della strada per quanto riguarda il conseguimento della patente di guida e della carta di qualificazione del conducente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>