Qualifiche GP degli Stati Uniti 2012, Vettel in pole e Alonso sempre più lontano dal titolo

di Giuseppe Benevento Commenta

Sebastian Vettel in Pole Position al GP degli Stati Uniti 2012 - UltimoGiro.comGli U.S.A. non portano bene alla Ferrari numero 5. Le gomme della Rossa di Fernando Alonso non sono mai entrate in temperatura, così lo spagnolo non è andato oltre il nono tempo. Meglio di lui il compagno di squadra Felipe Massa che fa segnare il settimo tempo e che sicuramente non farà ostruzionismo al compagno di squadra in caso di sorpasso. Non un’ottima McLaren-Mercedes che, se vede Lewis Hamilton chiudere col secondo tempo, piazza Janson Button solo in dodicesima posizione. Solita Red Bull Racing-Renault che chiude prima con uno strepitoso Sebastian Vettel e terza col compagno di squadra Mark Webber.

I riflettori, ovviamente, sono tutti puntati sul campioncino tedesco e sullo spagnolo che si giocano, probabilmente già domani, il titolo mondiale piloti. La guerra psicologica tra i due è iniziata subito dopo le qualifiche con Alonso pronto a ricordare che domani tutto può succedere. Di risposta, Vettel che ha dichiarato che sarebbe potuto andare anche più veloce. Terzo incomodo, Lewis Hamilton, pronto a non mettere i bastoni tra le ruote a nessuno, ma che ce la metterà tutta per vincere la gara.

Da non dimenticare comunque che nella lotta al titolo mondiale c’è ancora Kimi Räikkönen su Lotus-Renault, e vincitore del GP di Abu Dhabi 2012, che ha registrato il quinto tempo. Avanzerà di una posizione a causa della penalità inflitta al compagno di squadra Romain Grosjean, quarto, che ha sostituito il cambio sulla sua monoposto. Avanzeranno di una posizione rispetto al tempo fatto segnare, quindi, anche le due Ferrari.

Domani la gara che, con queste premesse, non promette nulla di buono per la Rossa.

Risultati delle qualifiche del Gran Premio degli Stati Uniti 2012 di Formula 1


Pos Pilota Team Q1 Q2 Q3 Giri
1 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:36.558 1:35.796 1:35.657 20
2 4 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:37.058 1:36.795 1:35.766 20
3 2 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:37.215 1:36.298 1:36.174 20
4 10 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:37.486 1:36.906 1:36.587 28
5 9 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:38.051 1:37.404 1:36.708 26
6 7 Michael Schumacher Mercedes 1:37.927 1:37.102 1:36.794 22
7 6 Felipe Massa Ferrari 1:37.667 1:36.549 1:36.937 24
8 12 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1:37.756 1:37.066 1:37.141 20
9 5 Fernando Alonso Ferrari 1:37.968 1:37.123 1:37.300 24
10 18 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:37.537 1:37.011 1:37.842 26
11 19 Bruno Senna Williams-Renault 1:37.520 1:37.604 20
12 3 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:37.565 1:37.616 12
13 11 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:38.104 1:37.665 15
14 17 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:38.434 1:37.879 17
15 15 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1:38.500 1:38.206 16
16 14 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:38.418 1:38.437 15
17 8 Nico Rosberg Mercedes 1:38.862 1:38.501 16
18 16 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:39.114 9
19 24 Timo Glock Marussia-Cosworth 1:40.056 12
20 25 Charles Pic Marussia-Cosworth 1:40.664 11
21 21 Vitaly Petrov Caterham-Renault 1:40.809 7
22 20 Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1:41.166 7
23 22 Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1:42.011 12
24 23 Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1:42.740 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>