Renault Twin’Z, prime foto del nuovo prototipo elettrico

di Gtuzzi 1

Il marchio francese Renault ha svelato Twin’Z: si tratta del nuovo prototipo che è stata presentato con il rilascio delle prime immagini ufficiali diffuse dal costruttore transalpino.

renault twinz prototipo elettrico foto
In seguito al rilascio di qualche teaser, ecco che sono stati finalmente tolti i veli alla nuova Renault Twin’Z, che è stata svelata durante il Salone del Mobile di Milano e non all’interno di una famosa kermesse relativa al mondo delle quattro ruote: si tratta di una decisione che ha messo ancora una volta in risalto lo stresso rapporto che intercorre tra questo nuovo prototipo e l’universo della moda e dell’arredamento.

renault twinz prototipo elettrico foto

STILE FUTURISTICO

Lo stile futuristico di questo nuovo prototipo è stato sviluppato anche grazie alla collaborazione con il designer inglese Ross Lovegrove: stiamo parlando di una vettura interamente elettrica, che trae ispirazione dalla Twingo e dalla R5, ovvero due citycar di cui si propone come erede, sottolineando un design marcatamente raffinato e tecnologico.
Il propulsore è stato inserito all’interno della parte posteriore della vettura, mentre le batterie sono collocate proprio al di sotto del pianale: ecco spiegata la ragione per cui la nuova Renault Twin’Z Concept mette a disposizione della clientela una buona abitabilità e, al tempo stesso, un’ottima praticità di guida.
La nuova Renault Twin’Z Concept si caratterizza per offrire degli interni piuttosto essenziali, ma al tempo stesso anche resi più preziosi dall’introduzione di dettagli raffinati ed eleganti.

AUTONOMIA DA 160 KM

Non solo un ottimo design, visto che questa nuova concept car elettrica Renault Twin’Z si caratterizza anche per puntare molto sui giochi di luce che sfruttano sia i fari a LED che le luci che inglobano dettagli insoliti, come ad esempio i montanti, il tetto e i paraurti.
Interessante notare anche le portiere, la cui apertura avviene in modo elettrico e in senso contrapposto.
Questo nuovo prototipo elettrico del marchio francese può contare sulla spinta di un propulsore elettrico da 68 cavalli, in grado di sviluppare una coppia massima che si aggira intorno ai 226 Nm, con un tetto di velocità massima pari a 130 chilometri orari ed un’autonomia pari a circa 160 chilometri.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>