Resoconto test Barcellona

di Sebastiano Cucè Commenta

Finisce così anche la terza giornata di test nella città di Barcellona, dedicata allo sviluppo delle monoposto che subiranno nette modifiche in previsione del campionato 2009. Ancora una volta è Sebastian Vettel a segnare il miglior tempo della giornata, seguito da tutti gli altri. Giornate positive per tutte le squadre, che torneranno presto in pista per i nuovi sviluppi tecnici ed aerodinamici. Ecco il resoconto della terza giornata di prove.


Sebastian Vettel su Red Bull ha segnato il primo tempo, seguito dal suo ex compagno di scuderia Bourdais e dal suo presumibile sostituto alla Toro Rosso Buemi. Quarto tempo per la McLaren di Paffet, il quale si è dedicato tutta la mattina allo studio del sistema KERS, mentre dietro si sono piazzate le due BMW-Sauber di Klien e Heidfeld. L’austriaco ha girato con la monoposto adattata al sistema di recupero di energia, mentre il pilota titolare è stato impegnato sulla vettura con i cambiamenti aerodinamici.

Finalmente Bruno Senna ha potuto usufruire dell’intera giornata per svolgere il suo test con la Honda. Il brasiliano ha girato poco più lento di Jenson Button, ma nettamente più veloce del suo rivale Lucas Di Grassi, il quale aveva già corso nella precedente giornata. Hanno girato anche Piquet su Renault e Hulkenberg su Williams, mentre Badoer su Ferrari ha testato l’affidabilità del motore e del cambio. Infine anche la Force India ha testato la propria vettura, ma con Fisichella e de la Rosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>