Rosberg confessa: “Battere Michael è buono per la mia carriera”

di Sebastiano Cucè 1


>Nico Rosberg ha rilasciato una particolare intervista dove svela piccoli accenni sul suo rapporto col tedesco sette volte campione del mondo. I due hanno iniziato insieme l’avventura in Mercedes GP nel 2010 ed i presupposti parlano di un buon futuro per i loro contratti.

Non posso nascondere che battere Michael con frequenza è molto buono per la mia carriera” ha spiegato Nico che ha 16 anni in meno del compagno.

Ma Rosberg che non ha mai vinto in F1 ha anche ammesso le difficoltà nel correre con Schumacher:” Con Michael non si è realmente amici, perchè lui è molto pignolo su tutto” ha continuato il pilota MercedesSi nota perché è un sette volte campione, lui presta attenzione ad ogni dettaglio. Ho imparato da Michael e lui impara da me”.

Alla domanda su cosa gli ha permesso di sopravanzare Schumacher, Nico ha spiegato che la sua particolarità à la frenata nelle curve lente, un caratteristica molto evidente dalla telemetria.

Photo credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>