Shell Helix Ultra, con la Shell PurePlus Technology il motore resta come nuovo

di Giuseppe Benevento Commenta

Uno dei modi per mantenere performante la propria vettura è quello di non trascurare il motore. Per far ciò è bene che lo stesso motore sia sempre pulito e ben lubrificato. Più facile a dirsi che a farsi visto che proprio gli olii lubrificanti sintetici di derivazione fossile sono ricchi di impurità che tendono ad accumularsi riducendo nel tempo le performance del motore.

Shell Helix Ultra, con la Shell PurePlus Technology il motore è come nuovo (logo) - UltimoGiro.com
Per questo motivo Shell, leader nelle soluzioni lubrificanti per motori, si è impegnata in ricerca e sviluppo per trovare una soluzione alla morchia che affligge i motori lubrificati con olii di derivazione fossile. È così nato Shell Helix Ultra, l’olio sintetico derivato da gas naturale grazie alla Shell PurePlus Technology.

Grazie al nuovo e rivoluzionario metodo di produzione che prende appunto il nome di Shell PurePlus Technology, è possibile produrre olio lubrificante sintetico partendo da gas naturale. Questo permette di avere alla fine del processo produttivo un olio cristallino e pressoché privo di impurità. Di seguito vi proponiamo un’innografia che riassume il processo produttivo.

Shell Helix Ultra, con la Shell PurePlus Technology il motore è come nuovo (infografica) -UltimoGiro.com
Il nuovo Shell Helix Ultra vanta un significativo miglioramento in termini di prestazioni per quanto riguarda viscosità, riduzione dell’attrito e della volatilità dell’olio.

Shell Helix Ultra, con la Shell PurePlus Technology il motore è come nuovo (Shell Helix Ultra 5W-40) - UltimoGiro.comQuesto si traduce in maggiore protezione e minore usura del motore grazie alla viscosità ottimale anche alle temperature più basse; un maggiore risparmio di carburante, calcolato nell’ordine del 3% circa, grazie alla riduzione dell’attrito delle componenti meccaniche del motore; infine minor consumo di olio e minor numero di rabbocchi grazie alla ridotta volatilità dell’olio.

Altro punto di forza della nuova gamma di olii Shell Helix Ultra è l’active cleansing technology in grado di “ripulire” il motore dalla sporco accumulatosi nel tempo ridando qualche cavallo alla vettura.

La gamma Shell Helix Ultra è studiata per il mondo dell’autotrazione leggera, anche quella ad alte prestazioni (ad eccezione di quelle che gareggiano sui circuiti e per le quali si stanno concludendo i test). Questo perché Shell sviluppa i suoi olii a stretta collaborazione con Ferrari, di cui è autorizzata a usare il marchio sulle confezioni di Shell Helix Ultra.

Infine, vi lasciamo a un video che spiega come la gamma di olii Shell Helix Ultra sia l’unica a mantenere il motore come fosse appena uscito dalla catena di montaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>