Sicurezza stradale: arrivano le nuove regole

di Andrea Guida 2

La Camera ha appena approvato le nuove norme sulla sicurezza stradale che prevedono molte novità tese ad inasprire le pene per chi si mette al volante in stato di ebrezza.

La norma più chiacchierata è senza ombra di dubbio quella che vieta di bere anche un solo goccio di alcool ai neopatentati (fino a 3 anni) e agli autisti di professione che, in caso di infrazione, potranno ricevere una multa da 155 a 624 euro. La reiterazione verrà pagata con il ritiro della patente e/o la sospensione della licenza.

Altre importanti novità riguarda le scuole, in cui diverrà obbligatorio l’insegnamento dell’educazione stradale e per gli Autovelox, che dovranno essere obbligatoriamente di proprietà dei comuni (per evitare “taroccamenti” effettuati da ditte esterne).

Qualora venisse approvato anche dal Senato, il testo potrebbe entrare in vigore già entro fine mese.

Commenti (2)

  1. la solita pagliacciata all’italiana: abbiamo il tasso di controlli più basso in europa ed invece di controllare di più abbassiamo i limiti ed inaspriscono le sanzioni! risutato: i poveri sfi___i che verranno beccati per aver bevuto un paio di bicchieri di vino verranno staangati mentre i criminali che vanno in giro drogati o ubriachi continueranno ad andare in giro ed ad ammazzare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>