Smart ForFour, ecco le nuove foto spia

di Gtuzzi 2

Secondo l’accordo che intercorre tra il gruppo Daimler e quello Renault-Nissan, a partire dal 2013 verranno realizzate diverse macchine sfruttando una nuova piattaforma in comune.

smart forfour foto spia
Si tratterà di un progetto che vede la realizzazione di un pianale che verrà prodotto in cooperazione, le cui spese di realizzazione saranno ammortizzate su diversi brand e, quindi, su un più ampio bacino di utenza.
All’interno delle nuove foto spia che sono state rilasciate, possiamo notare la nuova vettura Smart ForFour, intercettata nel corso di alcuni collaudi su strada necessari al suo sviluppo.

smart forfour foto spiaDEBUTTO SUL MERCATO DAL 2015. Si tratta della nuova generazione di ForFour, ovvero una di quelle vetture che dovrebbe garantire un rilancio sul mercato del brand tedesco e rappresenterà una delle tante auto compatte che verranno realizzate a partire dalla piattaforma di cui abbiamo parlato in precedenza.
La nuova generazione di Smart ForFour farà il suo debutto sul mercato a partire dal 2015, in seguito all’arrivo in commercio del nuovo modello Renault Twingo (ecco spiegato anche il motivo per cui il muletto che è stato ritratto all’interno delle foto spia utilizza la carrozzeria della generazione attualmente presente sul mercato della piccola citycar transalpina).

STILE INEDITO ED INNOVATIVO. Ad ogni modo, la nuova Twingo dovrebbe debuttare nel corso del prossimo anno, mentre la nuova Smart ForTwo dovrebbe fare il suo esordio nel corso dell’anno successivo.
Ovviamente, tutte queste nuove auto che verranno introdotte all’interno della gamma Smart verranno sviluppate sfruttando la stessa piattaforma, con la trazione posteriore e il motore collocato in posizione posteriore (una struttura che sarà condivisa da tutte e tre le vetture che abbiamo nominato), nonostante il passo possa essere differente.
La nuova Smart ForFour potrà contare su un design del tutto inedito ed innovativo, che è stato già anticipato con il rilascio di alcuni prototipi che sono stati svelati durante questi ultimi mesi. Sotto il profilo meccanico, la gamma di propulsori sfrutterà dei motori di gamma Renault e verrà sviluppata anche una declinazione elettrica.

Commenti (2)

  1. Merci pour l'info, je n'ai pas encore eu le temps d'aller sur ton blog mais 5 amis du thé m'ont envoyé un mail pour me le signaler, j'ai évidemment adoré mais du genre entre fascination et frustration, c'était beaucoup trop court! Ravie d&rpd;ap3ren9#e que ton lutin est enfin débarrassé de son carcan, ouf pour lui… et pour toi! Je vais essayer de t'envoyer un mail aujourd'hui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>