Suzuki Alto per la festa del centenario

di Moreno 3

suzuki-alto

La Primavera ha portato consiglio alla casa automobilistica Suzuki, che ha messo sul mercato una nuova vettura, la Alto, adatta soprattutto ad un pubblico giovanile, donne e neo patentati. Una macchina comoda per il traffico urbano, che si difende bene anche per i medio-lunghi viaggi. È maneggevole, scattante in città con i suoi 68 cavalli, tre cilindri, 1.0 a benzina, nonostante ciò è piccola e molto veloce.

Il motore è abbastanza silenzioso se usato a basso regime mentre invece si fa sentire quando viene premuto il piede sull’acceleratore. La sua velocità è di 155 km orari ed è raggiungibile in quarta, perché la quinta marcia è da considerare a riposo, utile per risparmiare in benzina sull’autostrada. La Alto festeggia quest’anno il suo centenario, e proprio nel 1979 riuscì a vendere la nuova serie prima in Giappone poi due anni dopo esportò il suo prodotto in Europa, esattamente in Gran Bretagna, Germania e Olanda. La casa automobilistica giapponese ha dunque creato una vettura molto confortevole, ed economica, dal prezzo che oscilla tra i 7.000 e i 9.000 euro.

Commenti (3)

  1. Se stai usando un alto suzuki dimmi la tua impressione.te bne sarò grato
    ciao

  2. Posso dire che quest’auto è fantastica! Personalmente la trovo, comoda, efficace, ma soprattutto sicura! Ebbene quest’auto ha assorbito un duro impatto laterale con una WV Polo. Certo la fiancata esterna è da rifare, ma all’interno è intatta, con addirittura il meccanismo del vetro ancora funzionante! Secondo me un auto sicura, affidabile e di qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>