Nuova Toyota Yaris

di Riccardo Guerra Commenta

La nuova generazione di Toyota Yaris viene svelata dalla casa automobilistica (e, dunque, non dobbiamo incolpare alcuna negligenza), molto prima del suo debutto nel mercato del Vecchio Continente: la commercializzazione di Yaris in Europa, infatti, avverrà durante l’estate del prossimo anno, dunque tra oltre sei mesi, anche se la stessa azienda giapponese non ha confermato date specifiche in riferimento a specifici Paesi. Il modello è la terza generazione dell’utilitaria di segmento B e sostituisce l’attuale versione di Toyota Yaris, che venne introdotta nella gamma Toyota nel corso del 2006 e che ha subito un intervento di rivisitazione estetica (un restyling) nel gennaio dell’anno 2009.

La nuova generazione di Toyota Yaris, così spigolosa e scolpita, muscolosa e decisa, volta pagina nella storia dell’utilitaria: il modello è stato specificatamente disegnato per essere più aggressivo rispetto alle precedenti versioni, nel tentativo di allargare il bacino d’utenza della citycar di segmento B ad altri target. Il cambio di rotta del linguaggio estetico della nuova generazione di Toyota Yaris si traduce in 10 centimetri di lunghezza in più, in 2 centimetri di altezza in meno, in 5 centimetri di passo in più, in 3,5 centimetri di spazio per le gambe dei passeggeri posteriori in più e in 30 chilogrammi di peso in meno.

Inizialmente, pare, la nuova Toyota Yaris sarà commercializzata soltanto con due propulsori benzina: si tratta di un quattro cilindri 1,0 litri, in grado di sviluppare 69 cavalli, e di un quattro cilindri 1,3 litri, capace di erogare 95 cavalli. Per quanto riguarda un motore diesel, si dovrà attendere il 2012: nel corso dello stesso anno, la casa automobilistica Toyota doterà la gamma dell’utilitaria anche di una nuova variante Yaris Hybrid (che potrebbe essere denominata con l’acronimo HSD, già usato con Auris, che riassume la locuzione Hybrid Sinergy Drive). Tutta la gamma di motori tradizionali sarà proposta con un cambio manuale standard a cinque velocità, ma sarà disponibile anche una trasmissione CVT a variazione continua. Pare, infine, che, in un punto imprecisato della carriera della nuova generazione di Yaris, sarà commercializzata una declinazione sportiva, equipaggiata con un motore quattro cilindri 1,5 litri benzina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>