Vettel contro la Pirelli che replica a Maranello: “Avete esagerato”

di Alba D'Alberto Commenta

La polemica tra Vettel e la Pirelli dopo il GP di Spa non accenna a sfumare. Il campione tedesco è convinto che ci sia un problema con le gomme messe a punto dall’azienda italiana che non hanno retto durante le prove libere e nemmeno durante la gara, costando il podio alla Ferrari

Esplode la gomma di Rosberg durante le prove libere e la Pirelli dà la colpa ai detriti presenti sull’asfalto di Spa. Esplode la gomma di Vettel a 14 km dal traguardo e Pirelli dice: avete esagerato, noi vi avevamo suggerito la strategia ideale.

Le parole di Vettel sono molto perentorie:

Se ascoltiamo tutte le scuse, i detriti, il fatto che il pilota sia uscito di pista, sono tutte cavolate. L’ha detto Nico che non è uscito di pista e neanche io sono uscito di pista. Non c’è nessuna spiegazione per quello che è successo, non è stato sicuro. C’è stata una foratura? Nessuna foratura, la gomma è esplosa è stato un enorme guasto che non dovrebbe accadere, non c’è stato alcun avvertimento.

 

La Pirelli invece sostiene di aver spiegato che la strategia migliore per averla vinta sull’asfalto di Spa doveva contemplare due o tre soste mentre la Ferrari ne ha fatta soltanto una esagerando con l’azzardo soltanto per accaparrarsi il podio. In più durante il week-end di Spa era evidente che la Rossa non aveva le carte in tavola per stravincere, molto meglio di lei hanno saputo fare la Mercedes, la Lotus e anche la Red Bull.

Un po’ come a dire: tanto non avreste vinto lo stesso. Ma si può dire?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>