Volkswagen CC, nuove immagini e nuovi video ufficiali

di Riccardo Guerra 1

La casa automobilistica tedesca Volkswagen divulga nuove immagini ufficiali e nuovi video ufficiali della coupé a quattro porte CC, presentata ufficialmente al Salone di Los Angeles 2011 nel corso del mese di novembre dell’anno passato: si tratta della versione restyling di Volkswagen Passat CC, che perde la parola “Passat” nel nome e con essa anche la lieve somiglianza estetica, diventando un prodotto a sé stante nella gamma del costruttore di Wolfsburg (ora sembra più una “piccola” Phaeton), sebbene la meccanica sia la stessa identica di Volkswagen Passat berlina e di Volkswagen Passat Variant. La nuova Volkswagen CC sarà su strada a partire dal prossimo mese.

La nuova Volkswagen CC è stata dotata di nuovi gruppi ottici anteriori e posteriori, di una nuova fascia paraurti anteriore e di modifiche più lievi nell’abitacolo: la vettura, in definitiva, ha ottenuto novità stilistiche limitate e mantiene inalterate le proporzioni e la forma della carrozzeria, nonché l’atmosfera all’interno dello spazio abitativo. In realtà sono cambiati anche l’equipaggiamento (che ora comprende i fari bi-xeno ed il dispositivo di rilevazione della stanchezza del pilota) e la lista di optional (che ora comprende anche la telecamera anteriore in grado di rilevare i segnali stradali, il sistema Lane Assist di segnalazione del superamento della linea di corsia o carreggiata, le sedute con sistema di climatizzazione e di massaggio del corpo).

La nuova Volkswagen CC viene proposta in cinque differenti livelli di potenza: per quanto riguarda la gamma di motori benzina sono disponibili il 1,8 litri TSI da 160 cavalli, il 2,0 litri TSI da 210 cavalli ed il 3,6 litri V6 FSI da 300 cavalli, mentre per quanto riguarda la gamma di motori diesel è presente il solo 2,0 litri TDI, nelle versioni da 140 cavalli (Euro 5 o, se si sceglie la versione BlueTDI, Euro 6) e da 170 cavalli. Per tutti i propulsori è disponibile la trasmissione robotizzata DSG a doppia frizione (di serie per il motore V6), mentre la trazione integrale è disponibile soltanto per i motori TDI e per il motore FSI.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>