Volkswagen, crescono le vendite: a febbraio +14,1% sull’anno precedente

di Moreno Commenta

Due indizi fanno una prova: del fatto che vi sia, in questo caso, una ripresa evidente dopo la crisi strutturale che ha interessato anche il contesto delle auto. Detto di Bmw, va annoverato un altro incremento di vendite.

La casa automobilistica tedesca Volkswagen ha consegnato nel bimestre gennaio-febbraio 2011 un totale di 758.100 autovetture a livello mondiale, il 14,1% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. In tal senso, non possono che essere positive le impressioni di Christian Klingler, responsabile vendite-marketing e membro del cda Vw:

“L’eccellente performance della Volkswagen registrata all’inizio dell’anno è proseguita nel mese di febbraio. Manteniamo il nostro passo sostenuto grazie alla nostra forte e giovane gamma di auto”. In particolare, la Volkswagen Passenger Cars (gruppo Vw) ha consegnato 245.200 auto in Europa (+3,3%), 301.200 auto nell’area Asia-Pacifico (+22,8%), 274.300 in Cina (+19,6%), 64.600 in Nord America (+12,2%) e 121.000 in Sud America (+14,8%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>