Volvo C30 Electric, arriverà a breve la seconda generazione

di Gtuzzi Commenta

Per tutti coloro che non lo sapessero, la nuova Volvo C30 Electric Generation II si caratterizza per essere la seconda variante della celebre C30 Electric. Questa seconda versione, come si può facilmente intuire, ha introdotto tutta una serie di interessanti novità che faranno certamente felici tutti gli amanti della mobilità ecologica.

volvo c30 electric generation II
Infatti, la nuova Volvo C30 Electric Generation II può contar su degli aggiornamenti che hanno riguardato il profilo elettrico, che sono stati apportati con l’obiettivo di ridurre notevolmente i tempi di ricarica della batteria e a consentire una maggiore accessibilità di questa vettura per il noleggio.

volvo c30 electric generation II

DISPONIBILE SOLO PER IL NOLEGGIO

La nuova Volvo C30 Electric Generation II, infatti, verrà lanciata sul mercato europeo a partire dalla prossima stagione estiva, ma solamente nella versione dedicata al noleggio.
In base a quanto è stato comunicato dal medesimo marchio svedese, pare proprio che la nuova C30 avrà un compito particolarmente arduo: infatti, dovrà rastrellare tutta una serie di informazioni che risulteranno poi di fondamentale importanza nello sviluppo e nella realizzazione della futura gamma di esemplari elettrici del costruttore europeo.
Dal punto di vista tecnica, la seconda generazione della C30 Electric può contare sulla spinta di un motore a benzina, che ha la particolare capacità di raggiungere una potenza complessiva che si aggira intorno ai 120 cavalli.

AUTONOMIA DA 164 KM

Proprio quest’ultimo propulsore offre a questa vettura la possibilità di garantire delle ottime prestazioni: infatti, la nuova Volvo C30 Electric Generation II è in grado di effettuare uno sprint da 0 a 70 km/h in meno di sei secondi, ed è affiancato da una batteria agli ioni di litio che permette un’autonomia intorno ai 164 chilometri.
Inoltre, per merito dell’introduzione di un innovativo sistema di ricarica rapida da 22 KW, sviluppato grazie all’aiuto di Siemens, ci sarà l’opportunità di portare a termine un ciclo intero di ricarica in soli 90 minuti, oppure scegliere di puntare su un ciclo di ricarica parziale da 10 minuti, con cui si potranno percorrere circa 20 chilometri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>