Volvo XC40, ecco le ultime foto spia

di Gtuzzi Commenta

Adesso è arrivata anche la conferma ufficiale: il nuovo modello Volvo XC40 non sarà sicuramente un SUV tipico, ma avrà tante caratteristiche ibride.

volvo xc40 ultime foto spia
In realtà, la nuova XC40 si potrebbe, più facilmente, considerare come la variante crossover di Volvo V40. A confermare tale supposizione sono le nuove foto spia che sono state diffuse sul web e che hanno catturato l’auto senza alcun tipo di protezione o camuffamento. Ecco, proprio dando un’occhiata alle ultime foto spia, possiamo capire come, in realtà, non ci siano grandi cambiamenti, in particolar modo, in confronto alla nuova media del segmento C Premium che la Volvo ha svelato durante l’edizione 2012 del Salone di Ginevra, svoltasi nello scorso mese di marzo.

volvo xc40 ultime foto spiaPIU’ CROSSOVER CHE SUV. La nuova Volvo XC40 rappresenterà, in poche parole, una variante del tutto particolare, con maggiori protezione e una struttura più robusta, rispetto alla V40. Il nuovo modello XC40 potrà contare sulla presenza di fascioni paraurti sia nella parte posteriore che su quella anteriore, realizzato in plastica, che denotano una forma decisamente più sporgente e muscolosa. Le novità non finiscono qui, dal momento che si possono intravedere anche degli inediti mancorrenti sul tetto, così come delle appendici aerodinamiche collocate in posizione laterale, sempre realizzate in plastica.

POCHE NOTIZIE SULLA MECCANICA. Lo stile estetico, la forma dei dettagli e la maggior parte dell’abitacolo non cambieranno di una virgola in confronto alla Volvo V40 presentata a Ginevra lo scorso marzo.
Per quanto riguarda la parte meccanica, per il momento non siamo a conoscenza di quali siano le reali differenze tra la Volvo XC40 e il modello V40. Le uniche cose che, per il momento, si conoscono, sono rappresentate solo dalla presenza di un sistema di trazione integrale, che risulta compatibile con il pianale su cui viene sviluppata la nuova auto media. Per quanto concerne la gamma di motorizzazioni, con ogni probabilità, verranno utilizzati i propulsori più potenti della gamma V40.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>