24 ore Le Mans, incidente per Davidson, 2 vertebre rotte

di Sebastiano Cucè Commenta

Anthony Davidson sta bene, ma l’incidente a bordo della sua Toyota poteva finire peggio. L’ex pilota di F1, ora commentatore alla BBC, durante la famosissima corsa ha toccato la Ferrari di Perazzini capovolgendo la sua vettura in uno spettacolare volo in aria, finendo a sbattere contro le barriere di potrezione.
24 ore le mans incidente per davidson 2 vertebre rotte
Immediati i soccorsi, subito dopo il pilota è stato trasportato in ospedale dove ad aver dato i primi segnali positivi è stato lo stesso attraverso il suo account su Twitter.

Ex BAR, Honda e Super Aguri, Davidson ha abbandonato la pista in Formula 1 per assumere il ruolo di commentatore esperto presso la televisione britannica. Durante la 24 ore di Le Mans il pilota, dopo aver sostitutito Sebastian Buemi, terzo pilota Red Bull, ha toccato la Ferrari LPMGTE di Piergiuseppe Perazzini, concludendo la sua gara nello spettacolare incidente che è possibile vedere qui sotto nel video.

Giunto in ospedale sono state riscontrate due vertebre rotte. Il pilota sul suo profilo Twitter ha scritto:

Stare in un ospedale francese con la schiena rotta non era quello che avevo in mente per questa gara

la squadra più tardi ha scritto:

I medici del circuito hanno confermato che Anthony è affetto da shock e dolori alla schiena, tuttavia, non ci sono segni di eventuali lesioni e sta camminando e parlando senza problemi

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>