A maggio crolla il mercato dell’auto italiano

di Andrea Guida Commenta

Che non ci sarebbe stato il segno “più” lo si poteva facilmente immaginare, ma che la frenata del mercato delle auto nel nostro paese potesse arrivare a queste dimensioni nel solo mese di maggio, solo le peggiori cassandre potevano averlo pronosticato.

I dati, ahinoi, parlano chiaro: -17,5% delle vendite rispetto ad un anno fa nello stesso periodo, con un non invidiabile score di cinque messi in profondo rosso. Anche se va detto che gli altri paesi europei non se la passano certo alla grande.

Basta pensare al -24,3 della Spagna ed al -6% della Germania. Dati che non lasciano alcuna speranza per il mese prossimo, ma siamo sicuri che con le mosse giuste anche questo settore tornerà a tempi migliori. In bocca al lupo al mercato dell’auto europeo (che ne ha tanto bisogno)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>