Audi A6 2012, i primi teaser ufficiali

di Riccardo Guerra 1

La casa automobilistica di Ingolstadt ha rilasciato i primi teaser ufficiali della prossima generazione di Audi A6, berlina di segmento E della gamma che è destinata ad entrare all’interno del listino entro l’anno venturo, quando l’attuale versione, presente sin dal 2004, verrà allontanata e sostituita. Avevamo già avuto modo di vedere la vettura, impegnata nelle classiche prove su strada al lordo dei camuffamenti, già qualche tempo fa. Mai, tuttavia, avevamo ricevuto conferme ufficiali dalla casa costruttrice, almeno sulle tempistiche scelte per la nuova Audi A6: ebbene, in questa occasione, il fabbricante dei Quattro Anelli ha chiarito sia il sito di costruzione, che il periodo in cui inizierà la realizzazione della vettura.

All’interno di un comunicato stampa dell’azienda che fa parte del Gruppo Volkswagen, infatti, si legge questa nota: “Il 2010 è l’anno di inizio produzione per il sito di Neckarsulm. Oltre ad Audi R8 Spyder, Audi A8, Audi A8 L e Audi A7 Sportback, anche la produzione della nuova Audi A6 è stata programmata per iniziare quest’anno”. Lo stabilimento tedesco, infatti, è stato aggiornato ed ora potrà accogliere una delle fette più importanti della gamma: l’ammiraglia, la spyder, la coupé a quattro porte ed ora la berlina più moderna: traducendo in soldoni, ce n’è un po’ per tutti i gusti. I teaser sono avari di informazioni e dettagli sulla nuova generazione Audi A6, che immaginiamo verrà svelata entro la prima metà dell’anno venturo (il debutto potrebbe avvenire al Salone di Ginevra 2011, che si svolgerà in Svizzera dal 3 al 13 marzo prossimi).

Sotto il telo bianco, si nasconde un’automobile, A6, con tre volumi, che rasenta i 5 metri di lunghezza – ma non li raggiunge –, che si ispira, per matita, a quella della più grande berlina di lusso Audi A8, e che viene costruita sulla piattaforma MLB con telaio Spaceframe (la tecnologia si definisce con la sigla ASF II), che coniuga e miscela alluminio ed acciaio, per migliorare la rigidezza di tutta la struttura e, al contempo, limitare la pesantezza complessiva della nuova Audi A6. La gamma di propulsori sarà composta da tutte le unità più moderne dello scaffale del Gruppo Volkswagen e, ipoteticamente, anche per questa nuova famiglia di segmento E (A6 berlina e A6 Avant) sarà prevista l’introduzione del nuovo motore 4,0 litri benzina sovralimentato V8, sviluppato in collaborazione con Bentley.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>