Bentley Continental GT V8 1/2

di Riccardo Guerra 2

Il motore 6,0 litri W12 benzina di Bentley Continental GT non è più solo, nella gamma: alcune ore fa, la casa automobilistica inglese del Gruppo Volkswagen ha presentato virtualmente la nuova Continental GT V8, la nuova versione dotata del motore 4,0 litri V8 benzina annunciato alcuni mesi fa. La nuova declinazione della coupé sportiva e raffinata di Crewe sarà commercializzata come entry-level a partire dalla prossima primavera: si tratta di una coniugazione d’indole ecologica, più attenta ai livelli di consumo di carburante e ai tassi di emissione di anidride carbonica (che non dimentica, però, il divertimento, i propri cromosomi aggressivi, l’energia, le emozioni). Ma non è tutto qui: la nuova versione con motore V8 di Bentley Continental GT serve anche ad ampliare la fascia di clientela della vettura, ad allargare il bacino d’utenza, ad aumentarne i volumi di vendita e produzione. La presentazione ufficiale, dal vivo, in anteprima internazionale, avverrà in occasione del Salone di Detroit 2012, in programma nel mese di gennaio venturo (9-22).

Il motore è il quattro litri benzina già svelato da Audi in occasione del Salone di Francoforte 2011, nel mese di settembre: è lo stesso cuore che muove la nuova Audi S8, la nuova Audi S6 berlina, la nuova Audi S6 Avant e la nuova Audi S7 Sportback. Si tratta di un propulsore progettato in cooperazione dai tecnici dell’azienda di Ingolstadt e dai tecnici del brand di Crewe, dotato di sistema di iniezione diretta e di sistema di sovralimentazione, che in questo caso specifico eroga 507 cavalli a 6.000 giri/minuto e 660 Nm di coppia massima tra 1.700 giri/minuto e 5.000 giri/minuto. La casa automobilistica non ha ancora rilasciato tutti i dettagli ufficiali in merito alla nuova Bentley Continental GT V8, ma sappiamo che è in grado di toccare i 290 chilometri orari di velocità massima e che è capace di arrivare da ferma ai cento chilometri orari in meno di cinque secondi, consumando il 40% in meno di Bentley Continental GT W12.

Leggi la seconda parte

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>