Bentley, due versioni del motore V8 per le sportive Continental GT e GTC

di Riccardo Guerra Commenta

Foto: AP/Lapresse

Non manca molto al debutto del motore V8 benzina che la casa automobilistica britannica Bentley ha progettato e plasmato in collaborazione con Audi: un nuovo 4.0 litri sovralimentato, che le due aziende hanno pensato e voluto affinché sia un concentrato di potenza e coppia, ma anche attento all’ambiente. Cioè caratterizzato da bassi consumi ed emissioni contenute (per quanto possibile a questi livelli). Il suo debutto è previsto presso il Salone di Francoforte 2011, sotto il cofano della nuova generazione di Audi S6, ma soltanto successivamente inizierà un nuovo periodo per il brand di Crewe, Bentley, che affiancherà in un secondo momento al corposo W12 6.0 litri un cuore più moderno e più minuto. L’azienda della “B” alata sta dando gli ultimi ritocchi al nuovo 4.0 litri V8 benzina: lo sta facendo con alcuni test su strada, utilizzando i muletti della nuova Bentley Continental GT restyling e della nuova Bentley Continental GTC restyling. Ma quali caratteristiche avrà questo propulsore, nella gamma Bentley?

Si dice che la casa automobilistica inglese abbia sviluppato due versioni del motore 4.0 litri V8 benzina: una con un sistema di sovralimentazione singola, in grado di erogare 445 cavalli circa, l’altra dotata di un sistema di doppia sovralimentazione, in grado di esprimere una potenza pari a 560 cavalli. Entrambe le varianti saranno abbinate alla trasmissione S-Tronic robotizzata doppia frizione a sette marce di Audi (del Gruppo Volkswagen, a cui in fin dei conti appartiene anche Bentley) e saranno caratterizzate da un sistema di iniezione diretta del carburante. Secondo le chiacchiere, il nuovo motore sarà pronto per entrare nella gamma Bentley a partire dal prossimo anno: probabilmente, la presentazione avverrà al Salone di Detroit 2012 di gennaio o al Salone di Ginevra 2012 di marzo (la commercializzazione, di conseguenza, inizierà durante i primi mesi dell’anno venturo, inizialmente soltanto per Bentley Continental GT e per Bentley Continental GTC).

Non si esclude che, in futuro, la casa automobilistica Bentley decida di utilizzare il propulsore anche per altri modelli della gamma, come ad esempio l’annunciato SUV o la coupé a quattro porte più volte citata dalle indiscrezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>