BMW Serie 1 M Coupé, molto probabile l’arrivo di una nuova generazione

di Riccardo Guerra 1

La nuova generazione di BMW Serie 1, la vettura più compatta della gamma dell’Elica, è stata introdotta nel listino durante l’anno corrente. È lecito chiedersi, oggi, che cosa ha intenzione di fare la casa automobilistica tedesca di Monaco di Baviera con la sportiva BMW Serie 1 M Coupé, che è nata nel 2010 e che è stata concepita sulla base della prima e vecchia generazione di Serie 1: arriverà una nuova generazione? Cioè: l’azienda e la divisione sportiva Motorsport hanno ancora voglia di ripetere questo esperimento e quindi di dare alla luce un’altra, più moderna coupé di segmento C (Premium) sportiva ed emozionante? O questa vettura resterà qualcosa di unico, di non ripetibile? La risposta definitiva non la possediamo: per ora, il management del brand teutonico non ha ancora preso una decisione ultima. Ma possiamo raccontarvi qualche chiacchiera che siamo riusciti ad origliare. Se vi fidate: ecco ciò che sappiamo.

Pare che i tecnici di Motorsport si siano davvero divertiti a mettere al mondo la tre volumi sbarazzina e pepata di segmento C Premium, BMW Serie 1 M Coupé. Pare anche che il mercato stia apprezzando davvero molto la vettura (per quanto possibile, dato che si tratta di un modello di nicchia, destinato ad un bacino d’utenza ristretto). Per questo i manager hanno seriamente preso in considerazione l’eventualità di produrre, ancora, un veicolo simile a questo. Le voci sostengono, però, che l’attuale generazione, così com’è oggi, rimarrà in vendita ancora per circa due anni: la casa automobilistica non ha certo intenzione di sciupare un progetto come questo mettendolo in soffitta con repentinità.

BMW Serie 1 Coupé e BMW Serie 1 Cabrio, infatti, non saranno sostituite da una nuova generazione tanto presto: un restyling, per aggiornarle, è stato svelato durante lo scorso anno e, quindi, almeno per un anno (ma forse per due anni) i due modelli rimarranno saldamente radicati nel listino (conseguentemente, per una nuova Serie 1 M Coupé si dovrà aspettare il passare di almeno ventiquattro mesi). La nuova generazione di queste due declinazioni tre volumi di BMW Serie 1 dovrebbe essere battezzata BMW Serie 2: abbiamo voglia di supporre che anche la variante sportiva, curata dagli uomini di Motorsport, userà la cifra pari per identificarsi.

Vi rinfresco la memoria: BMW Serie 1 M Coupé è la variante più agguerrita di BMW Serie 1 e viene dotata di un motore tre litri benzina sovralimentato da 340 cavalli e 450 Nm di coppia massima, connesso ad una meccanica dedicata (e sportiva) che comprende anche cambio manuale a sei marce e trazione posteriore.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>