Bruno Senna alla Toro Rosso se la Campos Meta 1 si ritira

di Moreno Commenta

sennaBruno Senna sarebbe vicino all’accordo con la Toro Rosso. A meno di un mese dai primi test ufficiali di Valencia, continua il mercato piloti nella Formula 1. E diverse scuderie devono ancora trovare le guide per la prossima stagione. Tra queste c’è la Toro Rosso che deve ancora decidere quale pilota affiancare a Sebastien Buemi, confermato nel team dopo la scorsa stagione chiusa al 16esimo posto con 6 punti iridati. Negli ultimi giorni è spuntato il nome di Bruno Senna, il nipote dell’indimenticato Ayrton, che in ottobre aveva preso accordi con la Campos Meta 1, uno dei nuovi team di F.1 tanto voluti dall’ex presidente della Fia Max Mosley e da Bernie Ecclestone. La Campos, infatti, starebbe attraversando un difficile periodo, con diversi problemi economici e per questo Senna starebbe cercando una nuova scuderia per partecipare al mondiale 2010. Secondo il Corriere dello Sport e Tuttosport, il pilota brasiliano avrebbe già dato il suo ok nel caso in cui la Campos Meta 1 non riesca a presentarsi sulla griglia di partenza del primo Gran Premio del campionato. Se l’operazione per portare Senna alla Toro Rosso dovesse concludersi in modo positivo, salterebbe la possibilità perMirko Bortolotti di partecipare alla stagione di F.1: il pilota italiano di Gp2 ha provato la vettura della Toro Rosso durante i test di Jerez de la Frontera lo scorso anno e avrebbe dovuto correre per la Red Bull, che però ha confermato Mark Webber e Sebastian Vettel. Il vincitore della Gp2 aveva persino provato la Ferrari al Mugello nel 2008, ma a questo punti, appare difficile che possa fare il suo esordio in F.1, almeno nella prossima stagione. Intanto Senna attende: il brasiliano (classe 1987) ha chiuso al secondo posto in Gp2 riuscendo a vincere due Gran Premi a Montecarlo e in Gran Bretagna sul circuito di Silverstone. Lo scorso anno Senna aveva già provato a candidarsi per un posto nel Circus, ma senza fortuna visto che la Honda ha poi abbandonato la F.1 e la Toro Rosso ha preferito scegliere altri piloti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>