Chrysler S, un nuovo allestimento sportivo per le berline 200 e 300

di Riccardo Guerra Commenta

La casa automobilistica statunitense Chrysler ha presentato una versione sportiva della nuova berlina 200, durante la scorsa edizione del Salone di Detroit (andata in scena durante le due settimane centrali del corrente mese di gennaio): più precisamente, la variante esposta al North American International Auto Show era dotata di una particolare decorazione estetica, capace di rendere maggiormente aggressivo l’aspetto della tre volumi (Chrysler 200). Ci sarà un futuro di produzione per questo particolare allestimento o la versione di Chrysler 200 presentata dalla società sarà destinata al dimenticatoio?

Pare che il Gruppo Chrysler, guidato da Sergio Marchionne, abbia intenzione di mettere a punto non soltanto una versione sportiva di Chrysler 200, bensì una vera e propria famiglia di allestimenti (un po’ come accade con il livello S-Line di Audi, con il livello M-Sport di BMW e con il livello Avantgarde AMG di Mercedes). All’interno di questo pacchetto di accessori (che il brand dovrebbe chiamare “S”), saranno inclusi una decorazione estetica sportiva ed alcuni interventi anche nella parte interna delle automobili. Siamo certi, dopo il Salone di Detroit 2011, che Chrysler 200 ne sarà dotata: quali altre vetture, poi?

In seguito, la casa automobilistica statunitense commercializzerà anche la nuova Chrysler 300 S, che, ugualmente a quanto accadrà per la più compatta 200, sarà dotata di modifiche interne ed esterne (le caratteristiche meccaniche, tanto di Chrysler 200 quanto di Chrysler 300, dovrebbero rimanere invariate, dal momento che esiste già il label SRT-8, che indica le varianti equipaggiate con propulsori di dimensioni e potenze accentuate). La prima Chrysler S sarà commercializzata, negli Stati Uniti, già dalla prossima primavera: si potrebbe supporre che anche la gamma europea delle due berline (che non sarà Chrysler, bensì Lancia) venga dotata, un giorno, nel futuro, di un allestimento sportivo simile, già apprezzato, nel caso di altre aziende automobilistiche, dalla clientela del Vecchio Continente.

La nuova Lancia Thema (Chrysler 300) e la nuova Lancia Flavia (Chrysler 200) saranno, nel frattempo, tra le principali protagoniste del Salone di Ginevra 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>