Citroën C4 Picasso, caratteristiche della nuova generazione

di Gtuzzi 1

Uno stile del tutto particolare e affascinante: stiamo parlando del design che accompagnerà la nuova generazione di Citroen C4 Picasso.

citroen c4 picasso caratteristiche
Tra le principali novità che potremo ritrovare all’interno della nuova generazione, troviamo sicuramente una parte frontale fortemente rimaneggiata, dal momento che la vettura punta con grande decisione ad emergere fra il gran numero di monovolume che fanno parte di questo settore.
La nuova monovolume del marchio francese, nonostante sia stata oggetto di un profondo restyling, potrà sempre contare su diverse delle firme stilistiche dell’attuale generazione.

citroen c4 picasso caratteristichePRINCIPALI NOVITA’. Partendo dalla parte anteriore dell’auto, troviamo un maggiore spazio tra i prolungamenti che caratterizzano il doppio chevron: esattamente in questo punto verrà posizionata la fanaleria di spicco, che sarà formata da dei proiettori che possono vantare la tecnologia full-Led.
Proprio poco al di sotto di questo punto, all’interno del paraurti, ci saranno le luci classiche, che avranno in ogni caso delle dimensioni piuttosto ridotte in confronto all’attuale generazione della Citroen C4 Picasso.
Notevoli anche le modifiche che verranno attuate nella parte posteriore della vettura, che si concentreranno sopratutto nel muso, nella zona intorno ai fari, che dovrebbero disporre di una forma più regolare e precisa e dovrebbero articolarsi, al loro interno, su ben tre registri.

ELEMENTI DI CONTINUITA’ CON L’ATTUALE GENERAZIONE. Una delle principali caratteristiche della nuova generazione di Picasso è sicuramente quella, come abbiamo detto in precedenza, di non tagliare del tutto il cordone stilistico con la versione attualmente presente sul mercato. L’elemento di raccordo tra le due generazioni di C4 Picasso è certamente rappresentato dallo scalino che si trova sulla cornice inferiore della finestratura presente ai lati; non dobbiamo dimenticare, inoltre, come verrà riproposto anche il padiglione sospeso.
La nuova C4 Picasso potrà contare sulla spinta della medesima gamma di propulsori che vanta la C4 berlina, ovvero dovrebbe contare sulle due versioni del motore 1,6l a benzina e sulle tre varianti turbodiesel (1,6 Hdi da 92 cavalli, e-HDi da 112 cavalli e 2l Hdi da 150 cavalli).

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>