Salone di Detroit 2012: Lexus LF-LC Concept e Toyota NS4 Plug-in Hybrid Concept

di Riccardo Guerra 2

È ufficiale: al Salone di Detroit 2012 il Gruppo Toyota presenterà due concept car ecologiche. All’interno dello stand Lexus verrà svelata la nuova LF-LC, mentre nel cuore dello stand di Toyota sarà esposta la nuova NS4 Plug-in Hybrid. Della prima vi proponiamo un’immagine ufficiale, mentre della seconda – per il momento – possiamo mostrarvi soltanto il primo, parziale, teaser. Di nessuna delle due conosciamo le caratteristiche più intime: le due aziende asiatiche hanno deciso di lasciarci sulle spine ancora per alcuni giorni, accendendo (forse) la nostra curiosità in merito. Non manca molto, infatti, all’inizio del North American International Auto Show 2012: la manifestazione statunitense si svolge tra il 9 ed il 22 gennaio del prossimo anno.

La nuova Lexus LF-LC Concept è una fastback ibrida dalle forme davvero molto morbide dotata di un design nervosissimo e esageratamente sportivo: non siamo a conoscenza di ciò che si trova sotto il vestito, ma sappiamo che la coupé (parente molto stretta di Lexus LF-A), con le sue linee decise, è la prima vettura del brand ad utilizzare un nuovo linguaggio estetico (questo prototipo ispirerà le nuove automobili dell’azienda Premium nipponica).

La nuova Toyota NS4 Plug-in Hybrid Concept è una vettura dai contorni ignoti: nel teaser ufficiale (purtroppo) vediamo soltanto un faro a LED, probabilmente anteriore, che non tradisce tutto ciò che rimane nascosto. Anche questo prototipo potrebbe servire ad anticipare il nuovo linguaggio estetico della casa automobilistica asiatica: il brand Toyota sta in queste ore plasmando un nuovo design, più diretto e personale di quello attuale, e darcene un primo assaggio, all’interno di un teatro visibile come il Salone di Detroit 2012, potrebbe essere una scelta saggia.

Il fatto che entrambe le vetture siano dotate di una meccanica ibrida è il sintomo dell’attenzione che il Gruppo Toyota, sino ad oggi il costruttore più importante di tutto il pianeta, sta dando all’ecologia ed alla mobilità alternativa (Lexus e Toyota l’hanno dimostrato anche in altre occasioni e qui lo ribadiscono).

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>