Novità Bentley Continental GT Speed Convertible al Salone di Detroit 2013

di Gtuzzi Commenta

Ormai mancano solo pochi giorni all’arrivo dell’edizione 2013 del NAIAS di Detroit, una delle kermesse più importanti nell’intero panorama automobilistico mondiale.
Senza ombra di dubbio, si tratta di un appuntamento ricco di novità: tra le altre sorprese, troveremo anche la nuova Bentley Continental GT Speed Convertible, ovvero il nuovo modello ammiraglia in grado di sforare elevate prestazioni del marchio britannico.

detroit 2013 novita bentley continental gt speed convertible
Questo nuovo modello è stato definito come la vettura cabriolet a quattro posti più rapida in tutto il mondo ed esordirà in via ufficiale durante il NAIAS 2013 di Detroit che prenderà il via a partire dal prossimo 14 gennaio.

 

 

 

detroit 2013 novita bentley continental gt speed convertible

 

MOTORE W12 DA 625 CAVALLI

La nuova Bentley GT Speed Convertible nasconde dietro uno stile lussuoso Gran Turismo il cuore pulsante spaventosamente potente: si tratta del motore W12 biturbo da sei litri, in grado di sprigionare una potenza complessiva pari a 625 cavalli, che permetterà anche alla clientela un netto risparmio di carburante in confronto al modello precedente, che si aggirerà intorno al 15%.
Questo motore a dodici cilindri sarà affiancato da una trasmissione ad otto rapporti ravvicinati, con delle sospensioni potenziate e ribassate, mentre il restyling ha coinvolto anche lo sterzo, con una nuova messa a punto, che pul contare su una maggiore maneggevolezza e su una più decisa accelerazione.

DA 0 A 100 KM/H IN SOLI 4,4 SECONDI

La nuova Bentley Continental GT Speed Convertible andrà ad occupare un ruolo da protagonista all’interno della gamma del marchio britannico, sopratutto per le prestazioni che è in grado di fornire: si parla di una velocità massima pari a 325 chilometri orari. Nonostante queste caratteristiche da auto sportiva, la nuova Bentley Continental GT Speed Convertible non vuole rinunciare al lusso, al comfort ed ai tratti raffinati dello stile del marchio britannico.
Prestazioni super, come abbiamo già avuto modo di ricordare, quelle assicurate dalla supercar del brand inglese: lo sprint da 0 a 100 km/h viene effettuato in soli 4,4 secondi, mentre da 0 a 160 km/h ci impiega solo 9,7 secondi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>