Infiniti, al Salone di Detroit arriverà una nuova vettura

di Gtuzzi Commenta

Sono trascorsi solo pochi giorni dal momento in cui Infiniti ha deciso di svelare come, il prossimo 14 gennaio, presenterà una nuova berlina dai tratti sportivi: tale evento si svolgerà nel corso della conferenza stampa che è stata indetta all’interno dell’edizione 2013 del Salone di Detroit.

detroit 2013 nuovo modello infiniti
Si tratta di un annuncio particolarmente importante quello di Infiniti, che arriva in una situazione estremamente positiva per il marchio di lusso che fa parte della casa costruttrice asiatica Nissan.

detroit 2013 nuovo modello infiniti

CAMBIO DI SEDE E NUOVO PRESIDENTE

Infatti, negli ultimi tempi questo brand di lusso sta viaggiando a gonfie vele sul mercato, sopratutto dopo aver acquistato diverse quote di mercato, grazie ad una politica (che si è poi dimostrata piuttosto redditizia) di espansione che ha consentito al marchio di espandere i suoi interessi fino a mercato mai toccati in precedenza.
Senza ombra di dubbio, gran parte del successo lo si deve all’impulso dato dal presidente Johan de Nysschen.
Durante il 2012, infatti, il marchio di lusso che fa parte di Nissan ha modificato radicalmente diverse strategie, compresa quella che riguarda lo spostamento del proprio Quartier Generale della sede globale all’interno di un inedito complesso che è stato realizzato da Hong Kong.

TREND IN CRESCITA

Questo trasferimento si è svolto durante lo scorso mese di maggio, mentre l’insediamento del nuovo presidente del marchio, Johan de Nysschen, è avvenuto nel mese di luglio: una serie di novità ravvicinate che hanno rappresentato una svolta positiva per questo brand di lusso.
Questo nuovo modello che il marchio di lusso avrebbe intenzione di sviluppare è ancora circondato dal riserbo più assoluto, ma il suo obiettivo è già chiaro, ovvero quello di continuare a garantire un trend positivo per la crescita di Infiniti.
Fin dal momento in cui il marchio ha fatto il suo esordio in commercio, è sempre stato in grado di mantenere un trend di crescita di anno in anno, negli Usa, con un incremento nello scorso mese di ottobre pari al 20,6%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>