Emerson Fittipaldi incoraggia la McLaren

di Sebastiano Cucè Commenta

fitti98746.jpg

L’ex campione del mondo di Formula Uno ha lasciato una dichiarazione nella quale ha inviato un messaggio di incoraggiamento alla sua ex squadra, che gli diete l’opportunità di vincere nel 1974 il suo secondo titolo mondiale.

Il brasiliano ha spiegato che la Ferrari quest’anno è molto forte e competitiva, infatti grazie alle ultime tre vittorie la scuderia italiana si trova al primo posto della classifica costruttori ed al primo nella classifica piloti grazie al suo campione Raikkonen.

Ciò nonostante Fittipaldi incita la squadra di Working a non gettare la spugna, perché ricorda che il campionato è lunghissimo e oltretutto la McLaren ha tutte le carte in regola per tornare al primato come nel 2007.


Fittipaldi è convinto che la scuderia anglo – tedesca ha ancora molti assi nella manica da sfoderare nel corso del campionato. Ha spiegato che il team è in possesso di aggiornamenti riguardanti le sospensioni e la frenatura, che ridarebbero un vantaggio di tre decimi alla monoposto, la quale ritornerebbe immediatamente in vetta.

L’ex pilota non ha voluto rilasciare commenti su Hamilton. Ha solo dichiarato che è ancora troppo presto per poter decidere chi sia il favorito per il titolo piloti, ma ovviamente è convinto che l’inglese abbia ottime probabilità di poter lottare per vincere anche se in questo momento sembra aver perso il giusto ritmo.

Il campionato oltre ad essere lungo è molto imprevedibile. L’anno scorso nessuno avrebbe immaginato che Kimi Raikkonen vincesse il suo primo campionato dopo una stupenda stagione della McLaren – Mercedes. E tanto meno nessuno avesse immaginato che un debuttante come Hamilton avrebbe avuto l’occasione di vincere il titolo dando del filo da torcere persino al suo compagno di scuderia Fernando Alonso.

Dunque Fittipaldi sottolinea che il campionato non è ancora scontato, ed è sicuro che la McLaren tornerà presto alla vittoria.

Via | Itv F1

Foto | Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>