F1 2012, Button: io e Fernando in Ferrari in un universo parallelo

di Sebastiano Cucè Commenta

Il pilota della McLaren allontana definitivamente le voci su un possibile futuro in Ferrari con Fernando Alonso.
f1 2012 button io e fernando in ferrari in un universo parallelo
L’inglese ha spiegato che lo spagnolo è riuscito a creare una squadra tutta attorno a se e che quindi è difficile competere al suo interno. Ci sono ancora ambiguità sui passati contatti tra Button e Maranello, ma Jenson che vuole rimanere con il suo team ha ammesso che niente è impossibile.


mclaren button 2012

BUTTON FERRARI

Quando si parla del passato, Button ironizza. E’ sempre stato nel mirino della Ferrari, insieme a Mark Webber, ma il pilota mette McLaren e Ferrari sullo stesso livello di successi, così alla fine crede di stare meglio nella sua attuale squadra:

Beh, uh..c’è sempre stato un contatto. Ho sempre detto ‘ciao, come stai?’ quando vedo Stefano Domenicali nel paddock. Ma lui sa e io so che ho un contratto per il prossimo anno.

Davvero non so perché (la speculazione Ferrari) si concentra così fortemente nella mia direzione

Penso che se si guarda questa squadra, la McLaren, si vede una squadra che ha raggiunto così tanto. E se si guarda la squadra rossa, si vede la stessa cosa.

Gli italiani sono appassionati di sport, soprattutto gli sport di motore, ma questo (McLaren) è il posto giusto per me, ora. Anche se, come ho sempre detto: ‘mai dire mai’

podio alonso button

ALONSO COME PROST

Il vero motivo per il quale Jenson Button non approderebbe mai in Italia è l’attuale leader in campionato. Button ha paragonato Alonso a Prost, eccezionali piloti che grazie alla loro intelligenza sono riusciti a costruire le loro squadre attorno alle loro esigenze:

E’ un pilota molto intelligente e forse, in un universo parallelo, sarei felice di lavorare con lui. Sarebbe difficile, ma è sempre interessante avere qualcuno accanto a te che è così forte, così intelligente.

Lo ammiro come ho ammirato Alain Prost, ha creato una grande atmosfera intorno a lui, con persone molto buone.

Mi dispiace per Felipe, ma penso che Fernando ha tutta la squadra intorno a lui

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>