F1 2012, la Coca Cola non si legherà alla McLaren

di Sebastiano Cucè 2

Le leggende in Formula 1 non riguardano solo il mercato piloti. In questi giorni sta girando la notizia che vede il marchio americano Coca Cola entrare in Formula 1 come title sponsor.
f1 2012 la coca cola non si leghera alla mclaren
Questo non è possibile per un semplice motivo: il team inglese ha già un accordo a lungo termine con la Lucozade, marchio che produce bibite energetiche per gli atleti.


sponsor mclaren
COCA COLA IN F1- No, questo non avverrà attraverso il team McLaren. Nel 2010 quando stava per nascere il team USF1, prima squadra americana nella categoria regina, che avrebbe dovuto debuttare con team quali Caterham e Marussia, si parlava di un ingresso in scena di colossi come Coca Cola o Google, quest’ultimo con la sponsorizzazione di YouTube.

Adesso il nome della bibita più venduta al mondo è tornato in scena nel paddock, ma questa è semplicemente una notizia sbagliata, perchè la McLaren ha un accordo consistente con la  GlaxoSmithKline, un’azienda britannica che ha come obiettivo quello di rendere migliori la vita delle persone, attraverso la vendita dei loro prodotti quale il conosciuto dentifricio Aquafresh. Tra questi l’azienda produce la bibita energetica Lucozade, sponsor che è già presente sull’alettone della McLaren e che potrebbe diventare presto sponsor principale.

Sul mercato Lucozade è il concorrente di Powerade che è prodotto dalla Coca Cola e Gatorade che è invece prodotto dalla PepsiCo. Proprio per questo motivo è impossibile che la McLaren si accordi con la Coca Cola per una futura sponsorizzazione.

E’ curioso vedere come anche gli sponsor cambiano negli anni in F1. Negli anni 90 erano presenti le grande marche di tabacco come Malboro, Lucky Strike. Negli ultimi anni c’è stata una grande alternanza tra le compagnie telefoniche( Vodafone, Telmex, La Telefonica) e le banche internazionali(ING, Santander), mentre adesso sembra che la tendenza si sta spostando verso le aziende che producono bevande come la Red Bull che è pienamente affermata.

Photo credits | Getty Images

Commenti (2)

  1. Coca Cola una volta doveva essere addirittura title sponsor del Campionato, qualcosa tipo: “Coca Cola F1 World Championship” proprio per contrastare Red Bull

    1. Ad esser sinceri io stesso credevo che già un minimo di partecipazione ci fosse: La Toro Rosso sul posteriore ha lo sponsor Red Bull e Cola. Credevo che entrambi i marchi avessero creato una bevanda insieme, invece no, non è un energy drink, ma un soft drink

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>