La Ferrari è in mani inesperte come dice Marmorini?

di Alba D'Alberto Commenta

La Ferrari quest’anno sta vivendo una stagione veramente sottotono, forse dovuta ad un livellamento della qualità delle macchine presenti nel Circus. In realtà anche Alonso e il suo compagno di squadra non sono sembrati al top, ma Marmorini è di avviso diverso.

Video thumbnail for youtube video Video: Ferrari 458 Italia, la realizzazione della scocca della sportiva. In alluminio | Ultimogiro

Prima di tutto spieghiamo chi è Luca Marmorini. È un ingegnere che per diverso tempo ha lavorato per la Ferrari ma adesso ha ingrandito la fila degli ex dipendenti del Cavallino Rampante. Marmorini era capo dell’area motori ed ha lasciato l’azienda italiana l’anno scorso a luglio. A distanza di un anno, Marmorini ha deciso di “dirne quattro” al management di Maranello, con l’aiuto di un giornalista suo amico, Leo Turrini che il giorno di Ferragosto ha pubblicato “Tutta la verità di Marmorini”.

Secondo l’ingegner Marmorini, dunque, non è ammissibile che la Ferrari addossi tutta la colpa dei guai della F14 T alla power unit perché sarebbe come dire che a Maranello nessuno sa più fare i motori, nessuno s’intende di turbo, ibridi e così via.

aldo costa mercedes

Un primo sfogo molto deciso da parte di una persona che è sempre stata molto pacata con i giornalisti. Su ognuna delle sue affermazioni incombe l’ombra di Tombazis, per il quale sarebbe stato allontanato anche il Direttore Tecnico Aldo Costa. Di seguito la parte più forte dello sfogo di Marmorini:

“La Ferrari rischia di danneggiare anche lo zoccolo duro sul quale in passato ha costruito tanti successi. Non parlo per me, io ormai sono out. Ma mi dispiace per i tecnici che conosco e che sono ancora lì, ottime persone che si stanno demoralizzando. Io non voglio accusare nessuno. Davvero. Segnalo però che la Ferrari ha preso una strada che prevede di affidare il reparto corse a persone inesperte, le quali persone inesperte si avvalgono di consiglieri che finora nulla hanno dimostrato e che però godono di una fiducia incondizionata. Chi sono i consiglieri di cui sopra? Pat Fry e James Allison.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>