Foto spia: Mercedes CLC/Mercedes BLS, coupé a quattro porte Premium

di Riccardo Guerra 1

La casa automobilistica tedesca Mercedes, mentre prepara la quasi ultimata Classe A per il debutto che avverrà in occasione del Salone di Ginevra 2012, sta anche portando avanti lo sviluppo della prima nuova vettura che nascerà sulla base proprio di Classe A e della nuova generazione di Mercedes Classe B: dovrebbe chiamarsi Mercedes CLC o forse Mercedes BLS. Del nome non siamo certi, ma delle sue caratteristiche sì: sarà una coupé a quattro porte, dotata di forme morbide simili a quelle di Mercedes CLS (la prima vettura della storia dell’automobile ad unire i tratti tipici di una berlina con i dettagli propri di una coupé) e di dimensioni medie (sarà lunga circa 450 centimetri ed apparterrà al segmento D Premium).

Queste foto spia confermano che la nuova Mercedes CLC/Mercedes BLS viene dotata dello stesso stile dolcissimo di Mercedes CLS, di Mercedes Classe B e di Mercedes Classe A Concept: forme affusolate, volumi morbidi, segni rotondeggianti rendono la vettura molto più scafata e sfacciata di una berlina tradizionale (Mercedes Classe C, ad esempio).

Della nuova Mercedes CLC/Mercedes BLS possiamo dirvi che viene costruita sulla piattaforma modulare MFA a trazione anteriore che fa da “pavimento” anche alla nuova Classe A e alla nuova Classe B (si tratta, però, di una versione allungata). Possiamo dirvi che userà le stesse motorizzazioni di Mercedes Classe A e di Mercedes Classe B (un 1,6 litri benzina, un 1,8 litri diesel, un 2,0 litri turbo-benzina, un 2,1 litri diesel). Possiamo dirvi che utilizzerà il nuovo cambio 7G-DCT, cioè una trasmissione robotizzata a sette marce doppia frizione. Possiamo dirvi che molto probabilmente sarà disponibile anche con trazione integrale 4Matic ed in versione sportiva AMG.

La nuova Mercedes CLC/Mercedes BLS (nome in codice C117) sarà svelata a cavallo tra il 2012 ed il 2013 (ancora non è chiaro il momento esatto) e pare sarà in vendita da quest’ultimo anno (sarà concorrente diretta di Audi A5 Sportback). Successivamente, la casa automobilistica ne produrrà anche una versione Shooting Brake (station wagon), già confermata dal Presidente del Gruppo Daimler Dieter Zetsche e probabilmente già nella fase iniziale di sviluppo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>