Ginevra 2008: Bentley GTZ

di Danilo D'Agata Commenta

1.jpg

Zagato presenta alla 78° edizione del Salone Internazionale di Ginevra, la Bentley GTZ, l’ultima creazione della lunga serie di collaborazioni con i migliori Marchi Inglesi, in 89 anni di storia dell’Atelier Milanese.
La Bentley GTZ è una Zagato neo classica, in linea con le recenti presentazioni a Villa D’ Este della Ferrari 575GTZ, nel 2006, e della Maserati GS Zagato nel 2007. Partendo dal Design neo classico delle ultime berlinette della storia Zagato nel nuovo millennio, la sfida è stata quella di applicare lo stesso linguaggio stilistico ad una vettura con proporzioni totalmente diverse: la Bentley Continental GT Speed.

Nonostante i numerosi vincoli tecnici e la necessità di mantenere tutte le funzioni e i livelli qualitativi di questa sofisticata vettura, il team di Zagato Atelier è riuscito a conferire alla GTZ un carattere al tempo stesso elegante ed aggressivo.


2.jpg

Linee robuste e pronunciate sui parafanghi, doppia gobba e coda tonda con innovativa fanaleria posteriore sono integrate con l’importante carrozzeria, cui aggiungono un senso di aggressività e definizione, senza rinunciare al fascino della solidità del coupè originale.

Il profilo verniciato a mano, in coordinato con il colore degli interni, dona un’eleganza esclusiva e raffinata alle linee estroverse della carrozzeria e aiuta a rendere l’aspetto di questa vettura appropriato per un modello in tiratura limitata, nato da due grandi culture automobilistiche: Bentley e Zagato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>