Salone di Ginevra 2011: Mercedes Classe C Coupé – foto live

di Riccardo Guerra Commenta

La nuova Mercedes Classe C Coupé è la più importante novità della casa automobilistica della Stella a Tre Punte al Salone di Ginevra 2011 (in programma dal tre marzo scorso sino al tredici marzo), accanto alla nuova Mercedes SLK: la tre volumi a tre porte di segmento D segue di qualche mese la nuova Mercedes Classe C restyling berlina e la nuova Mercedes Classe C restyling station wagon e sostituisce Mercedes CLC (la hatchback-coupé di segmento D che non ha avuto grande successo nel mercato automobilistico). La nuova Mercedes Classe C Coupé sarà commercializzata nel corso dei prossimi mesi e sfida direttamente Audi A5 e BMW Serie 3 Coupé: riuscirà a farsi apprezzare dal bacino d’utenza?

La matita non è granché originale ed è molto simile a quella della berlina da cui deriva: la nuova Classe C Coupé propone al pubblico tratti eleganti e regolari ed una forma armonica e razionale. Tanto all’interno, quanto all’esterno della nuova Mercedes Classe C Coupé, non s’è voluto strafare e le modifiche rispetto a Classe C restyling sono molto poche (è la parete laterale della tre volumi quell’elemento che più di tutti gli altri è cambiato).

Sotto il cofano della nuova Mercedes Classe C Coupé verranno installati tre differenti propulsori (due benzina ed uno diesel); Classe C Coupé verrà equipaggiata con il motore 2,1 litri diesel, quattro cilindri in linea, da 170 cavalli e 400 Nm di coppia massima (la versione viene denominata 220 CDI) o da 204 cavalli e 500 Nm di coppia massima (la versione viene denominata 250 CDI), con il motore 1,8 litri benzina, quattro cilindri in linea, da 156 cavalli e 250 Nm di coppia massima (la versione viene denominata 180) o da 204 cavalli e 310 Nm di coppia massima (la versione viene denominata 250) e, infine, con il motore 3,5 litri benzina, sei cilindri a V, da 306 cavalli e 370 Nm di coppia massima (la versione viene denominata 350). Tutti i propulsori di cui sarà dotata la nuova Mercedes Classe C Coupé saranno proposti con l’allestimento BlueEFFICIENCY, con il sistema ecologico Start&Stop e con l’iniezione diretta di carburante.

Foto: Autoevolution.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>