Salone di Ginevra 2012: Dacia Lodgy – prime immagini

di Riccardo Guerra 1

La casa automobilistica Dacia svelerà ufficialmente al Salone di Ginevra 2012 del prossimo marzo la nuova Lodgy, il quarto modello della propria gamma e senza dubbio quello più maturo e moderno: è una monovolume di dimensioni “importanti”, come dimostrano queste immagini, le prime diffuse in via ufficiale dal marchio low-cost di Renault.

La nuova Dacia Lodgy mette in mostra un frontale dolce, composto da gruppi ottici a mandorla, cofano motore smussato, mascherina docile e non eccessivamente ingombrante e fascia paraurti composta. Più massiccia e più statica la parte laterale della monovolume, dove dominano la superficie vetrata laterale e la carrozzeria pulita, priva di fronzoli. Nella parte posteriore Lodgy si concede una variazione sul tema: gruppi ottici nervosi ed appuntiti, di forma pressoché romboidale. Sembra di notare, da alcuni punti di vista, una certa somiglianza con Renault Scénic, a cui probabilmente i designer Dacia si sono ispirati per produrre una vettura che possa piacere ai clienti europei.

La nuova Dacia Lodgy resta per ora un mistero: la casa automobilistica non ha spiegato i dettagli della vettura, nel comunicato stampa. Il brand si è limitato a dirci che la nuova monovolume ha una lunghezza pari a 4.500 millimetri, che il Multi Purpose Vehicle offre un grande vano bagagli e che nello spazio abitativo possono essere trasportate sino a sette persone. Alcune indiscrezioni (non confermate) dicono che la nuova Lodgy sarà spinta dalle stesse motorizzazioni del SUV Dacia Duster, cioè un motore 1,6 litri benzina da 105 cavalli, un motore a doppia alimentazione (benzina e GPL) 1,6 litri da 105 cavalli ed un motore 1,5 litri diesel da 90 e 107/109 cavalli.

La nuova Dacia Lodgy sarà in vendita probabilmente da metà dell’anno corrente: la produzione avverrà in Marocco. La casa automobilistica ha comunicato che questa nuova monovolume si rivolge alle famiglie numerose che non desiderano acquistare vetture costose ma che hanno esigenza di molto spazio, sia per i passeggeri che per i bagagli.

Maggiori informazioni durante le prossime settimane.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>