Gli addi dello sport: Valentino Rossi, Federica Pellegrini e Leo Messi

di Daniele Pace Commenta

Vale 46, Pellegrini, Messi tre nomi importanti nelle discipline a cui hanno dedicato la vita. Due sono gli addii definitivi.

Nel mondo del motociclismo l’addio di Valentino Rossi è sicuramente una svolta storica di cui tutti eravamo a conoscenza, ma nessuno era realmente preparato. La storia del motociclismo l’ha fatta, anche questo è innegabile. Il suo talento e le sue imprese resteranno quelle da battere anche dopo il suo ritiro che avverrà entro la fine del 2021. Uno sport come la motoGP è diventato famoso anche grazie a lui. Nel tempo ha affrontato tanti avversari con cui ha sempre attaccato bagarre che sono rimaste nella storia. È il pilota che si è spinto più in la con l’età rispetto a molti che solitamente si ritirano parecchio prima. Qualcuno ha sperato che arrivasse ai 46 anni, come il numero che lo rappresenta, prima di ritirarsi, una follia pensarlo e sperarlo. Il suo commento a caldo è stato “avrei voluto correre altri 20 anni” e siamo sicuri che questo avverrà anche se in forma privata e non per fini sportivi. In questo sport hai donato tutto e continuerai a farlo con il tuo team nella speranza di sfornare nuovi campioni che possano quantomeno eguagliarti. Noi italiani puntavamo su Simoncelli, ma purtroppo lui ci ha lasciati troppo presto.

Federica Pellegrini un nome che è entrato nella leggenda del nuoto italiano come l’atleta che ha disputato più finali olimpiche della storia. La nuotatrice italiana che ha ottenuto più successi e record. Anche alla finale di Tokyo2020 ci è arrivata e si è divertita fino alla fine. Anche in questo caso le sue parole le abbiamo sentite tutti “Mentre nuotavo, anche se non si vedeva, avevo il sorriso. Quando ho toccato ho detto: bene adesso è finito tutto. Lascio una squadra che non è mai stata così forte” Grazie Federica per aver portato in alto la bandiera italiana in questa disciplina olimpionica.

Il terzo addio non è proprio la fine di una carriera, ma è sicuramente la fine di un capitolo durato un bel po’ di anni. Nonostante i tentativi di restare al Barcelona, Leo Messi alla fine non è riuscito a raggiungere un accordo conclusivo con il club blugrana che ha ospitato il giocatore più forte degli ultimi 20 anni. Non è riuscito a trattenere le lacrime alla cerimonia che l’ha visto salutare il Barca per andare al Paris Saint Saint-German. Per lui il calcio continua ma continuerà a farlo lontano da dove ha lasciato il cuore. Sicuramente la squadra ospite resta uno dei club più importanti a livello europeo e si prospetta sempre di vedere le sue prodezze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>