F1, Kovalainen minaccia di lasciare la Caterham

di Sebastiano Cucè 1

Il finlandese compagno di Jarno Trulli lancia l’ultimo allarme. Se la sua squadra non migliora, difficilmente lui rimarrà oltre il 2012, perché la sua esperienza e le sue qualità meritano un team destinato a vincere. Inizia con un avvertimento il nuovo campionato per Heikki Kovalainen.

HEIKKI VUOLE DI PIU’ –Sicuramente la CT01 a Jerez non ha impressionato il finlandese. Eppure i miglioramenti ci sono stati, ma forse non tanto come quelli ch si aspettava il pilota. Dopo il debutto in Renault nel 2007, Heikki ha avuto la grande occasione di sostituire Alonso alla McLaren, team col quale ha imparato il mestiere della Formula 1 e col quale ha vinto in Ungheria la sua unica gara. I risultati in Caterham hanno sempre giocato in suo favore, giacché il pilota ha sempre battuto il collega Trulli, che a differenza è stato recentemente al centro di alcune voci che lo indicavano escluso per far spazio a Vitaly Petrov.

Ho abbastanza esperienza e conoscenza per capire ciò che è necessario essere per avere successo in F1. Sono a un livello molto più alto di quello che era nelle mie prime stagioni e voglio essere di nuovo in una vettura nella parte anteriore della griglia, che lotti per i punti

Heikki ha poi svelato le condizioni del suo attuale contratto con la Caterham. Nessun legame a lungo termine, ma un accordo con tantissime opzione che permetterebbero al pilota di svincolarsi in basa all’andamento della imminente stagione.

Come ho detto, voglio progredire con Caterham. Sono stato qui sin dall’inizio ed è stato fantastico. Tony Fernandes è diventato un buon amico, ma egli continuerà ad esserlo anche se io non sono più qui

Photo credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>