Honda, la nuova CR-V Concept raccontata da fotografie e video

di Riccardo Guerra 1

Della nuova Honda CR-V abbiamo parlato qualche ore fa: alcuni rendering virtuali ne hanno svelato, infatti, per filo e per segno, centimetro dopo centimetro, tutti i dettagli estetici esterni. Il brand giapponese, tuttavia, non ci sta e, prima di mostrarci definitivamente il SUV del proprio listino, rinnovato nei contenuti, nel design, nella meccanica, presenta virtualmente la concept car che l’anticipa, che ne prepara la strada, che ne indica la direzione estetica. Si chiama Honda CR-V Concept: è lei che esaminiamo in questo istante, nel tentativo di carpire nuove informazioni sul giungendo crossover di ingombri medi (la nuova generazione di Honda CR-V sarà presentata in occasione del Salone di Los Angeles 2011, che si terrà negli Stati Uniti tra il 18 ed il 27 novembre, e sarà commercializzato in Europa – pare – successivamente all’estate dell’anno venturo).

La nuova Honda CR-V Concept ci conferma quanto avevamo ipotizzato esaminando i rendering virtuali: il nuovo SUV è stato profondamente rivisitato, profondamente rimaneggiato, profondamente rimodellato, pur senza intaccare alcuni elementi fondamentali (posizione dei gruppi ottici, della mascherina, della superficie vetrata e linea di cintura), con il risultato che CR-V tenta di far la matura pur non distaccandosi eccessivamente dalla sua precedente storia. Sembra maturata davvero tanto, almeno a livello esterno: il crossover è sicuramente molto impegnato nel tentare di avere maggiore personalità, maggiore decisione, e lo fa con un aspetto ammiccante.

La nuova Honda CR-V sarà sicuramente dotata (questi i pochi dati che possediamo) di una gamma di motorizzazioni simile a quella dell’attuale generazione del SUV (motore 2.0 litri benzina, motore 2.2 litri diesel), rimaneggiati dal brand per ottenere maggior efficienza, di sette posti all’interno di un abitacolo molto emozionante, molto elaborato, molto differente da quello dell’attuale CR-V e di una doppia possibilità in fatto di trazione: integrale, per alcune versioni, anteriore, per tutte le altre.

A mio avviso il prodotto sembra ben riuscito: e voi che ne pensate?

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>