Hyundai i30 N, in strada dal 2017

di Alba D'Alberto Commenta

Sono stati effettuati i test drive della nuova Hyundai i30 N che sarà però presentata soltanto al prossimo salone di Parigi di ottobre e sarà poi commercializzata a partire dal 2017. 

Soltanto poche settimane fa, in rete e nei siti specializzati in motori, si potevano sbirciare le immagini di questa nuova Hyunday in cui il muletto era ancora molto camuffato. In genere, per i test drive si fa: si prova tutto ma si evita di svelare ogni dettaglio. A poche settimane di distanza, molte riviste iniziano a presentare nei dettagli il muletto della nuova compatta di segmento C coreana.

i30n_hyundai

Si capisce che i dettagli estetici sono ancora celati ma le nuove forme sono molto visibili. Il design della nuova i30 sarà caratterizzato sicuramente la linee spigolose, più spigolose di quelle proposte da altri modelli, con tratti molto più marcati dunque.

Confermata a più ripresa anche la griglia anteriore che è nuova e ha una bocca esagonale più appuntita. Si notano qui due gruppi ottici posizionati alle estremità. I cerchi in lega hanno un diametro maggiorato e sembra che l’impianto frenante abbia dimensioni notevoli. La gommatura dunque con pneumatici dalla spalla ribassata, è molto accattivante. Secondo MotoriOnline è necessario evidenziare anche un altro particolare:

un asse posteriore dotato di raffinate sospensioni multilink per garantire maggiore tenuta di strada. A livello motoristico dovrebbe esser confermato l’utilizzo del 2.0 turbo benzina da circa 260 cv di potenza abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti oppure in alternativa ad un automatico a doppia frizione. Con queste premesse la nuova Hyundai i30 N potrebbe rappresentare una spina nel fianco per altre vetture sportive di segmento C come la Volkswagen Golf GTI e la Ford Focus ST.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>