Il caso Mosley si intreccia nel mistero

di Sebastiano Cucè Commenta

max44301.jpg

Ora mai se ne parla ovunque del caso Mosley, ma pare che adesso si sia arrivato in un punto di confusione e mistero.

Un giornale britannico pare abbia rivelato delle notizie che mettono confusione nel caso che ha sconvolto la FIA.

Pare che tra le 5 donne che erano presenti nell’orgia (che molti definiscono sadomaso e a sfondo nazista) una di esse sia la moglie di un agente segreto della MI5 (organo dei servizi segreti della Gran Bretagna).

Il giornale ha spiegato che l’uomo si è subito licenziato, perché oltre all’imbarazzo ha messo anche in cattiva luce la sua posizione e quella dell’organizzazione.

Mosley ha subito dichiarato di essere sorpreso dell’accaduto e ritiene che questo evento possa essere allacciato ai rapporti commerciali nel mondo dei motori e quindi sale in evidenza un possibile complotto contro il presidente.

Foto | Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>