Lancia Thema, la versione europea della berlina Chrysler 300

di Riccardo Guerra 1

Pare che verrà riesumata la denominazione Thema, per l’occasione, scomodata dal passato di una Lancia già in via di estinzione: per far rivivere la casa automobilistica italiana, Sergio Marchionne ha pensato, invece che inserirla tra le specie protette (e, dunque, da proteggere), di clonare Chrysler in Europa. Noi osserviamo, per ora, quali saranno le mosse di Fiat S.p.A. e del Gruppo Chrysler, guidati da Marchionne. La nuova berlina di segmento F, la prima ad essere rimarchiata Lancia nel Vecchio Continente (ma neppure in tutto: in Inghilterra, ad esempio, non viene commercializzata Lancia e, dunque, la tre volumi rimarrà Chrysler), sarà presentata al Salone di Ginevra 2011 (3-13 marzo).

La nuova Lancia Thema non sarà mostrata, dunque, durante la presentazione ufficiale di Chrysler 300, che avverrà al Salone di Detroit 2011, anche se le due berline saranno prodotte sulla stessa linea di montaggio, a Brampton in Ontario, Canada. La versione europea (Lancia) dell’automobile sarà riconoscibile per alcuni mutamenti estetici: la berlina sarà dotata di paraurti anteriore e paraurti posteriore specifici e di una nuova mascherina centrale anteriore, più vicina ai canoni Lancia rispetto a Chrysler 300.

Ma un’importante intervento sarà effettuato anche sotto il cofano della nuova Lancia Thema: a differenza di Chrysler 300, che sarà dotata di una gamma di motorizzazioni soltanto benzina (HEMI e Penstar, V6 e V8), la tre volumi di segmento F della casa automobilistica italiana sarà equipaggiata anche con un motore diesel: pare si tratti di un 3,0 litri V6, sovralimentato, in grado di erogare 230 cavalli e più adatto alla clientela europea (nonostante non sia sufficiente per far buona concorrenza ad Audi A8, BMW Serie 7 e Mercedes Classe S e forse ancora poco efficace con la gamma ampia e variegata di Audi A6, BMW Serie 5 e Mercedes Classe E). La nuova Lancia Thema sarà commercializzata a partire dalla metà dell’anno 2011, dopo che, in giugno, la nuova generazione dell’utilitaria Lancia Ypsilon sarà introdotta all’interno del listino.

Commenti (1)

  1. Una maggiore personalizzazione stilistica in chiave Lancia avrebbe sicuramente giovato all’immagine della nuova Thema. Ma forse non c’era il tempo necessario per poterlo fare. Speriamo che la Thema sia solo il punto di partenza del nuovo corso Lancia e per il futuro si ponga più attenzione alla storia e allo stile Lancia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>