Lancia Ypsilon, due video ufficiali della nuova utilitaria di segmento B

di Riccardo Guerra Commenta

Sono passate alcune settimane dalla presentazione ufficiale della nuova generazione dell’utilitaria di segmento B di Chivasso, la nuova Lancia Ypsilon (il debutto è avvenuto al Salone di Ginevra 2011 il primo giorno del mese di marzo): ad oggi, mancano ancora i dati ufficiali in relazione alla dotazione di serie, agli optional, alle prestazioni, ai costi. Ecco perché abbiamo deciso di proporvi questi due video ufficiali della citycar Ypsilon, che potrebbero smorzare il senso d’attesa che ci separa dalla commercializzazione della nuova vettura Lancia (il lancio sul mercato europeo avverrà prima dell’inizio dell’estate).

La nuova Lancia Ypsilon è stata realizzata sulla piattaforma di Fiat Panda ed è stata progettata per essere un concentrato di raffinatezza, a differenza delle cugine Fiat Punto Evo (emblema di praticità) e Alfa Romeo MiTo (caratterizzata da una sportività più accentuata). La matita della nuova Ypsilon è molto più personale della precedente generazione ed ha perso parte della propria morbidezza per farsi più tagliente, più espressiva, più decisa. Ma non è neppure questa la novità più interessante: per la prima volta, dopo tre generazioni con una carrozzeria dotata di tre portiere soltanto, la nuova Lancia Ypsilon viene equipaggiata con cinque portiere: le due posteriori sono state nascoste (con una soluzione che avevamo già visto su Alfa Romeo 147 e che è stata ideata da Walter De Silva e dal suo team dell’epoca), annegando la maniglia nel montante C.

La nuova Lancia Ypsilon, nella prima parte della sua carriera automobilistica, sarà equipaggiata con tre propulsori: un 1,2 litri benzina da 69 cavalli (disponibile anche con doppia alimentazione benzina/GPL), un 1,3 litri MultiJet diesel da 95 cavalli ed il nuovo motore 0,9 litri TwinAir da 85 cavalli benzina (con due cilindri soltanto e tecnologia MultiAir). Non si esclude che in futuro la nuova Ypsilon possa essere equipaggiata con i motori 1,4 litri MultiAir e 1,6 litri MultiJet diesel. Tutti i motori della nuova utilitaria Lancia sono dotati di sistema Start&Stop di serie e di Gear Shift Indicator (GSI), l’indicatore che suggerisce il momento ideale per cambiare rapporto (nell’ottica del risparmio energetico).

Tre saranno gli allestimenti: Silver, Gold e Premium.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>