Maria de Villota esce dal coma, sta recuperando bene

di Marco Mancini Commenta

Buone notizie a poche ore dalla fine del Gran Premio di Gran Bretagna che ha visto la vittoria di Webber. Maria De Villota è uscita dal coma e sembra stia recuperando in fretta.

maria de villota uscita coma recupero

La pilota collaudatrice della Marussia, l’unica donna in quel ruolo, era stata protagonista di un bruttissimo incidente una settimana fa durante un test drive, le cui cause ancora non sono state completamente accertate. In un primo momento si era persino pensato potesse essere in pericolo di vita, ma poi si è capito che la situazione era recuperabile.

Purtroppo per lei l’unica cattiva notizia è che ha perso un occhio, ma d’altra parte nulla è più importante della vita. Viste le precarie condizioni in cui si trovava è stata indotta in un coma farmacologico, ma dopo i due interventi alla testa ha risposto bene, e così i medici hanno ridotto la sedazione fino a che, ieri sera, Maria si è svegliata.

pic stellaLA VICINANZA DELLA FORMULA UNO – Ha subito riconosciuto i famigliari ed è stata anche in grado di parlare, ed i medici sembrano ottimisti sulla sua guarigione. A lei è andato il ricordo e l’incoraggiamento di tutta la Formula Uno, con diversi piloti che hanno stampato sul proprio casco o sulla monoposto la stellina che è il suo simbolo, e con Alonso che le ha anche dedicato il podio. In questo week-end, nonostante l’importanza della gara, tra i vari box e le postazioni giornalistiche non si è parlato d’altro visto che un incidente ad un collaudatore è già di per sé un evento grave, ma ha colpito ancor di più il fatto che la protagonista fosse l’unica donna e che il motivo ancora non si è capito.

La strada è ancora lunga, ma in queste ore è stato compiuto un bel passo avanti.

Con queste parole la famiglia ha voluto confermare la notizia data dal Cambridge Hospital ed ha risollevato il morale di tutti.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>